Caso Catania, ecco le intercettazioni di Pulvirenti / VIDEO

Pubblicato il autore: Maurizio Pezzuco Segui

Catania

La Polizia ha pubblicato le intercettazioni telefoniche dei dirigenti del Catania che avrebbero comprato alcune partite del campionato di calcio Serie B appena concluso, per consentire alla squadra di vincere ed evitare così la retrocessione.
Nel video pubblicato sul canale youtube della Polizia di Stato le conversazioni intercettate finite nell’operazione denominata “I treni del gol” che e ha portato all’arresto tra gli altri del presidente etneo Nino Pulvirenti e il “suo” ds Daniele Delli Carri.
In totale la Polizia ha eseguito 7 ordinanze di custodia cautelare con cui è stata disposta la misura degli arresti domiciliari a carico di soggetti ritenuti responsabili di delitti di frode in competizioni sportive e di truffe, diretti ad influire sul risultato e ad alterare, nel campionato di calcio di serie B.
Sono cinque le partite di Serie B per cui la Procura di Catania “ritiene accertata la combine” e sulle quale ha indagato la polizia di Stato: Varese-Catania 0-3, del 2 aprile 2015; Catania-Trapani 4-1 dell’11 aprile 2015; Latina-Catania 1-2 del 19 aprile 2015; Catania-Ternana 2-0 del 24 aprile 2015; Catania-Livorno 1-1 del 2 maggio. Accertamenti sono in corso anche su Catania-Avellino del 19 marzo 2015 terminata 1-0. Analizzando le partite incriminate  si nota un filotto di 5 vittorie consecutive da parte del Catania tra la 33ª e la 37ª giornata.
Ecco il video con le intercettazioni audio diffuso dalla Polizia:

  •   
  •  
  •  
  •