Garcia: “Vengo anch’io?” No, tu no.

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

20150531_pallotta_garcia_jpg_pagespeed_ce_OGwi774uxjSembra il ritornello di una nota canzone, ma stavolta c’è poco da ridere. L’allenatore della Roma Rudi Garcia non parteciperà al summit con Pallotta di giovedì prossimo a Londra. Lo ha annunciato oggi la società giallorossa, che giudica “non necessaria” la presenza di Garcia all’incontro. Pertanto parleranno di mercato e scenari futuri solo Pallotta, Sabatini e Zanzi. Eppure, nella conferenza stampa pre gara col Palermo, Garcia si era detto convinto di partecipare al colloquio con la dirigenza.

La Roma non ritiene indispensabile la presenza di Garcia. Le decisioni più importanti verranno prese da Pallotta e dai suoi più stretti dirigenti. A questo punto si attendono le reazioni di Garcia. La sensazione è che tra Pallotta e Garcia non ci sia più feeling. Il presidente è infastidito dagli ultimi comportamenti di Garcia. Le sue parole della scorsa settimana non sono piaciute al numero uno giallorosso. Quello tra la Roma e Garcia è un rapporto da ricostruire. Intanto, meglio evitare il faccia a faccia di Londra. “Vengo anch’io?”-sembra chiedere Garcia a Pallotta-; “No, tu, no” -sarebbe la risposta del presidente giallorosso. Scherzi a parte, non c’è che dire: alla Roma, in questo momento, la serenità non è di casa.

  •   
  •  
  •  
  •