Higuain: Una Champions buttata in curva

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

la-disperazione-di-higuain-dopo-il-rigore-sbagliato

Quel 31° minuto della ripresa, poteva cambiare tutti gli scenari, d’un primo tempo da bruciare, da non raccontare ai nipotini. Poi, 2 gol in 9 minuti ed Higuain, rimette il Napoli sulla giusta via, per far tornare la squadra in quella Champions buttata al vento. Ma el Pipita, manda quel rigore in Curva B. E da lì, scompare una squadra intera, volendo le speranze c’erano ancora, ma era una possibilità più unica che rara. Voci di spogliatoio, dicono che Higuaindopo la doccia, abbia avuto uno sfogo, un pianto di disperazione, per ciò che ha sprecato, per la quarta volta in questa stagione appena terminata. Lacrime che sanno di vendetta? Chissà. Del suo futuro non si sa ancora niente, ma se il suo pianto, è vero si può pensare che bisogna partire da lui. Intanto, De Laurentiis, dopo gli sfoghi un pò più pesanti dei tifosi, già si sta muovendo. E’ partito per Madrid, per poter avvicinare Emery, tecnico vincente del Siviglia. Il presidente azzurro, non si arrende, l’operazione non è semplice, vuole sempre un Napoli internazionale. Ma i tifosi, vogliono vincere. Sul piano economico il Napoli, chiude in passivo, e non si sanno ancora chi saranno i sacrifici, per tornare in utile.

  •   
  •  
  •  
  •