Napoli: lavori stadio San Paolo, presentato il progetto

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Lavori

E avvenuto ieri l’incontro al Comune di Napoli, per il restyling dello Stadio San Paolo, tra il Capo di Gabinetto del Comune,Attilio Auricchio, l’Assessore allo Sport, Ciro Borriello, il consigliere delegato del Napoli, Andrea Chiavelli ed Responsabile operativo vendite e marketing, Alessandro Formisano, che hanno trattato per arrivare ad un accordo finale per i lavori al San Paolo, che dovrebbero iniziare dopo il 30 giugno, quando il Napoli presenterà i termini definitivi del progetto, che partirebbe da una base di 30 milioni di euro, che la società azzurra s’impegnerà a pagare. Alla riunione ha partecipato anche Gino Zavanella, ingegnere che ha contribuito alla costruzione dello Juventus Stadium. Il progetto di rimodernamento del San Paolo, prevede miglioramento del primo anello, rendendolo come centro di riunione, come centro-bar e ristorante. La capienza, passerebbe dai 60.000 attuali a 50.000 circa, e pensare che il San Paolo, arrivava ad 87.000 spettatori. De Laurentiis penserebbe ad una fidelizzazione per migliorare gli introiti, fornendo servizi ai tifosi, oltre al pagamento del biglietto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: