Lazio: si ricomincia

Pubblicato il autore: Mauro Simoncelli Segui

lazio

A Formello, quartier generale della Lazio è tutto pronto per l’inizio della nuova stagione. Sembra ieri quando Onazi al culmine di un perfetto contropiede ha messo il sigillo sullo spareggio Champions League nella bolgia del San Paolo dopo che Higuain aveva  tirato alto un rigore più che decisivo. Dalla prossima settimana si ricomincia, partono tutti i preparativi per la nuova stagione, una stagione che sarà di fondamentale importanza per il processo di crescita che la società del presidente Lotito sembra aver intrapreso. A Formello già da una settimana si sta allenando da solo, per farsi trovare pronto quando arriveranno i nuovi compagni, Wesley Hoedt. Il giovane difensore olandese, acquistato fin dal gennaio scorso,  ha deciso di cominciare in anticipo la preparazione. L’approdo alla Lazio lo considera il vero punto di svolta della sua carriera e non vuole perdere un treno così importante. La maggior parte dei suoi compagni torneranno a lavorare nelle mattinate dal 6 all’8 luglio per le visite mediche  i test atletici prima della partenza per il ritiro di Auronzo di Cadore fissata  per il 9 luglio. Da segnalare che Miro Klose  ha già anticipato tutti e da perfetto rapinatore d’aria di rigore, ha svolto tutte le visite mediche previste già ad inizio di questa settimana. Nel frattempo la prossima settimana si aprirà con la presentazione vera e propria del ritiro di Auronzo di Cadore. La cittadina bellunese ospita per il settimo anno consecutivo la truppa biancoceleste e anche quest’anno l’affluenza dei tifosi della Lazio sarà da record. Fissate già le prime amichevoli dallo staff tecnico e dall’allenatore Stefano Pioli: si comincerà in maniera leggera contro due rappresentative di dilettanti del Cadore per chiudere la prima fase del ritiro contro il Vicenza il giorno prima di lasciare il ritiro ed andare a Bruxelles e disputare una prestigiosa amichevole contro l’Anderlecht, l’ex squadra di Lucas Biglia.

Poi dovrebbero essere messe in programma un altro paio di amichevoli internazionali per arrivare al 31 luglio, giorno della partenza per Shangai dove, l’8 agosto, si disputerà la Supercoppa italiana contro la Juventus e di amichevole a quel punto non ci sarà davvero più niente dato che il 18 agosto poi ci sarà anche l’andata del playoff di Champions League che potrebbe decidere anche l’intera stagione che andrà ad incominciare, ma quella sarà davvero un’altra storia. La prossima settimana sarà anche la volta della presentazione della campagna abbonamenti per la stagione 2015-16 con alcune importanti novità soprattutto dal punto di vista dei prezzi e conseguenti nuove promozioni. Martedì 7 luglio poi, ci sarà la presentazione delle nuove maglie. Verrà nuovamente presentata in grande stile la prima maglia ufficiale, anche se abbiamo avuto modo già di conoscerla bene durante la recente finale di Coppa Italia, insieme alla terza maglia che dovrebbe ricalcare, cambiando solo i colori, il meraviglioso disegno  della maglia bandiera venduta in soli 6 mesi in più di 50000 esemplari e proprio per questo motivo non riposta del tutto nel cassetto dalla società ma portata come quarta maglia aggregata per eventi speciali. La seconda maglia sarà poi presentata a Shangai il giorno prima della finale di Supercoppa italiana. Quindi dalla prossima settimana si torna tutti a Formello perché la stagione ricomincia davvero.

  •   
  •  
  •  
  •