Le probabili formazioni di Italia-Portogallo

Pubblicato il autore: Andrea Chiavacci Segui

Candreva

Dopo il pari in Croazia, con il pass per Euro 2016 più vicino, la nazionale di Antonio Conte chiude la stagione 2014-2015 a Ginevra con l’amichevole di lusso contro il Portogallo orfano di Cristiano Ronaldo. Sfida amichevole fino a un certo punto, perché la partita rientra nel ranking Fifa e solo con una vittoria gli azzurri potranno essere testa di serie al sorteggio dei gironi di qualificazione per i mondiali in Russia nel 2018.

Conte punterà sul 4-3-3 con Immobile punta centrale nel tridente con Candreva , autore del pareggio con cucchiaio dal dischetto nell’1-1 di Spalato,  e il faraone El Sharawy ai lati. Nel mezzo ci saranno un po’ di esperimenti, Bertolacci e Soriano,  ma il faro del centrocampo resta ovviamente Andrea Pirlo. In difesa davanti a Sirigu, Buffon infortunato non è in gruppo e in panchina va il granata Padelli, ci sono De Sciglio e Darmian esterni, mentre Bonucci e Ranocchia formano la coppia di centrali come ai tempi del Bari di Giampiero Ventura. Dall’altra parte Fernando Santos si schiererà a specchio e davanti punterà su una meteora dell’Inter di Mourinho, ovvero “la trivela” Quaresma.

Queste le probabili formazioni di Italia-Portogallo in campo alle 20,30 a Ginevra.

ITALIA(4-3-3): Sirigu; De Sciglio, Bonucci, Ranocchia, Darmian; Soriano, Pirlo, Bertolacci; Candreva, Immobile,  El Sharawy. A disposizione: Padelli, Moretti, Astori, Acerbi, Pasqual, Marchisio, Parolo, Bonaventura, Vazquez, Pellè, Gabbiadini, Sansone, Matri. C.t. : Antonio Conte.

PORTOGALLO(4-3-3): Rui Patricio; Cedric, Ricardo Carvalho, Bruno Alves, Coentrao; Adrien Silva, Danilo, Moutinho; Nani, Eder, Quaresma. A disposizione: Antonhy Lopes, Beto, Daniel Carrico, Josè Fonte, Silvestre Varela, Eliseu, Vierinha, Tiago, Andrè Andrè. C.t.: Fernando Santos.

Arbitro: Studer (Svizzera).

  •   
  •  
  •  
  •