Serie B: operazione “I Treni del gol”, rischia anche Lotito?

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso Segui

lotito lazio bilancio

L’operazione ” I treni del gol”, una delle pagine più buie e più tristi del panorama calcistico nazionale, si arricchisce sempre più di particolari inquietanti. Infatti, è notizia di oggi che nell’ordinanza di inchiesta avanzata dalla Procura di Catania sia spuntato il nome di Claudio Lotito. Nell’ordinanza si legge chiaramente che Cosentino e Pulvirenti, dopo uno dei match truccati (Catania-Avellino?), in una conversazioni telefonica tiravano fuori il nome di Lotito, ritenendo fondamentale il suo apporto per la buona riuscita dell’operazione. Tuttavia, va comunque detto che al momento, tranne questo riferimento al numero 1 bianco celeste, non ci sono altre situazioni che farebbero pensare ad un suo diretto coinvolgimento.

Lunedì, giorno in cui inizieranno gli interrogatori, ne sapremo sicuramente di più. Al momento chi rischia grosso dal punto di vista sportivo è solo il Catania: infatti, qualora venisse certificata la responsabilità soggettiva della società, gli Etnei rischierebbero la retrocessione in Lega Pro, come avvenuto per il Lecce nel 2012. Da valutare invece la situazione dei giocatori coinvolti. La settimana prossima inizierà la lunga estate italiana, con la possibilità concreta che, almeno per i campionati di Serie B e Lega Pro, si arrivi ad uno slittamento, in modo tale da permettere alla giustizia sportiva di compiere il suo corso.

  •   
  •  
  •  
  •