Torino: il video saluto di tutti i giocatori al pubblico granata. Cose da TORO!

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

IMG_8116

Nel video che trovate in allegato clicca qui, 13 minuti di emozioni

Il giro completo sul terreno di gioco fatto da tutta la società Torino calcio, con il presidente Cairo in testa al corteo. La cosa più bella, è il riconoscimento fatto a tutta la squadra, e MATTEO DARMIAN sicuro partente.

Il risultato di domenica sera tra Torino e Cesena, non era importante ai fini della classifica finale, ma è stata una dimostrazione di grande forza e determinazione di una squadra, il TORINO. I granata che non avevano più niente da chiedere alla propria stagione, hanno voluto regalarsi e regalare al proprio pubblico una serata che sa di rivincita nei confronti di chi, da tutta una stagione, non credeva in questi ragazzi.

La gara, che per la cronaca è finita sul 5 a 0 per i padroni di casa, era l’ultimo appuntamento casalingo di questa stagione per i ragazzi di VENTURA che hanno voluto regalare ai propri sostenitori un successo, meritato sin dalle prime battute iniziali. Il Cesena non era venuto a Torino per fare da spettatore, ma alla fine, nulla ha potuto alla superiorità e voglia dei ragazzi di Ventura, che hanno attaccato sempre a tutto campo, dimostrando che la posizione finale, forse sta stretta, molto stretta! E vero che ancora oggi, si parla di quel gol annullato a Palermo,  che in questo momento, avrebbe detto qualche cosa in termini di classifica, ma è pur vero, che la partita contro l’Empoli in casa, ha dato il KO finale,  che alla fine è stato determinante e forse anche inaspettato!

Il Campionato è stato combattuto e tirato fino a 3 giornate dalla fine. Unico “neo”, forse, nel girone di andato dove si sono lasciati troppi punti per strada,  ma gli impegni di Europa League alla fine hanno avuto il loro peso. Penso di non sbagliare dicendo che, proprio nel momento più importante il Torino è arrivato scarico o quasi. La reazione dei giocatori di Ventura è stata GRANDE per oltre le 50 partite ed un minimo di stanchezza ci sta… Non è mai mancata la determinazione e tenacia quella che tutti riconoscono al TORO. Dobbiamo comunque, ricordarci sempre che dall’altra parte ci sono anche gli avversari, cosa che a molti questo particolare sfugge e che il campo non si gioca da soli! Alla fine, la “meta” è mancata veramente per un soffio. Il Torino ha giocato sempre con ordine ed aggressività, quella che probabilmente è mancata proprio contro l’Empoli in casa, ed a Genova con la squadra di Gasperini che alla fine ha pregiudicato più di tutti la classifica e forse ha macchiato più del dovuto questa stagione esaltante sotto ogni punto di vista. Mancava solo come si dice in questi casi la ciliegina sulla torta! Oggi, siamo qui a riconoscere a Glik  e compagni  il merito  di  aver  portato  il  TORINO  a  risultati inaspettati. La vittoria nel derby arrivata dopo venti anni. Vincere a Bilbao e violare il San Mames in Europa è stato un risultato mai raggiunto da una squadra italiana. Andare oltre 10 risultati utili consecutivi, e tanto altro ancora….ci sono tanti momenti belli che possiamo raccontare di questo cammino. Per esempio riempire lo stadio il 7 agosto per un preliminare di Europa League, aver superato la fase a  girone del torneo di Europa League. Quello di domenica è certamente l’ultimo in ordine di tempo ma forse il più doloroso per il popolo granata. L’arrivederci di Matteo Darmian, che ha voluto ringraziare, a suo modo, lo splendido pubblico intervenuto all’Olimpico, per la sua ultima partita in maglia granata. Un modo per salutare chi ha accompagnato con tanto affetto e dedizione i suoi anni al Torino. Ringraziamenti, che hanno trovato immediatamente il riscontro della folla presente allo stadio, che ha salutato con un lungo applauso l’atleta granata.

Poi tutti i giocatori di VENTURA, a fine partita, sono rimasti in campo per togliersi l’ultima soddisfazione dell’anno e ringraziare il proprio pubblico nel migliore modo possibile, facendo il giro del campo, accompagnati chi dalla moglie e figli, e chi dalla fidanzata.  E’stata la cosa più bella ed emozionante di una stagione entusiasmante. Piena di soddisfazione per tutto l’ambiente e per i ragazzi che hanno potuto salutare nel migliore dei modi, i propri tifosi e “due loro compagni” che non faranno sicuramente più parte della squadra la prossima stagione. Ma tutti siamo qui a chiederci chi!!!! Certamente uno di questi sarà MATTEO DARMIAN l’altro potrebbe essere il CAPITANO KAMIL GLIK richiestissimo sul mercato.  Adesso gli uomini di VENTURA, devono pensare alle meritate ferie. Sarà la società, da oggi a dettare i tempi per i prossimi obiettivi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: