U21 Sturaro: “Chiedo scusa, ma solo ai miei compagni e alla Nazionale”

Pubblicato il autore: Samuela Rubino Segui

82ead14c5dbe5e1a9872815f41087106-125-kyVB-U120223472658KpE-620x349@Gazzetta-Web_articolo

U21 Sturaro: dopo l’espulsione rimediata ieri nella prima partita contro la Svezia di questa avventura europea degli azzurrini, arrivano in conferenza stampa le parole di scusa del centrocampista juventino: “Sono qui per scusarmi, con i miei compagni, col gruppo, con la Nazionale. Ho fatto una enorme sciocchezza e l’ho già detto a chi mi sta intorno. Non merito di indossare la maglia azzurra, quella che indossano i miei compagni. Ho dato un bel contributo alla sconfitta della Nazionale contro la Svezia“.

Ha aggiunto poi il numero 8 della Nazionale U21: “Accetto tutte le critiche perché so della mia importanza in questa squadra. E’ stato un gesto non da me. Ma non cerco scuse o alibi. Abbiamo buttato via una ottima occasione ma siamo un gruppo unito e sapremo rialzarci come abbiamo sempre fatto”.
In attesa si sapere le giornate di squalifica per il centrocampista U21 Sturaro, la sconfitta rimediata in Repubblica Ceca mette a dura prova la squadra di Di Biagio che nella prossima gara dovrà affrontare il Portogallo reduce da una vittoria e i 3 punti conquistati contro l’Inghilterra.

  •   
  •  
  •  
  •