Vidal scoppia a piangere: “Tutta colpa mia”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

Juventus-Vidal-caricoMancavano solo le sue parole. Gesti di condanna, tanti. Critiche spietate. Polemiche che non accennano a placarsi. Ora, nella serata, anche le prime dichiarazioni di Arturo Vidal, dopo il terribile incidente che lo ha visto protagonista.  Vidal ha parlato davanti alla stampa nel ritiro della sua Nazionale ed ha fatto una dichiarazione di scuse. “Voglio raccontare quello che è successo – ha detto a voce bassa Vidal -. Ho bevuto degli alcolici, dopo c’è stato l’incidente, di cui ormai sapete tutto. Ho messo a rischio la vita di mia moglie e di molte persone. Sono davvero rammaricato, mi vergogno di quanto accaduto”.

Poi Vidal ha voluto ringraziare le centinaia di persone che si sono recate davanti al Tribunale di Garanzia di San Bernardo per offrirgli solidarietà. “Voglio ringraziare le persone che mi hanno appoggiato durante quello che successo e voglio chiedere scusa ai miei compagni, ai dirigenti, a tutto il Paese. Darò il massimo per vincere la Coppa America”, ha detto Vidal a conclusione del suo intervento. Non è stato consentito ai giornalisti presenti di fare alcuna domanda a Vidal, apparso decisamente scosso  e con gli occhi lucidi. Il giocatore ha anche pianto. Davvero una brutta vicenda per un giocatore che, evidentemente, non riesce a controllare questi suoi eccessi. Per Vidal, tuttavia, la coppa America continua. Con la speranza che possa essere per lui un trampolino di rilancio dopo le ultime ore davvero difficili.

  •   
  •  
  •  
  •