Chelsea, che disfatta! Il New York Red Bulls dilaga

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

chelsea Incredibile ko del Chelsea, campione d’Inghilterra in carica, alla Red Bull Arena di New York. Gli uomini di Mourinho ne prendono quattro dalla squadra di casa, il New York Red Bulls. Al centro del mirino è finito il nuovo portiere (di riserva) Asmir Begovic, appena arrivato dallo Stoke City, che in soli 45 minuti ha subito tutti e quattro i gol dei New York Red Bulls. Alla fine del primo tempo il Chelsea conduceva per una rete a zero grazie al gol di Loic Remy al minuto 26. Nella ripresa, però, il crollo dei Blues, che subiscono tre reti rispettivamente da Castellanos (51′), Adams (70′) e Davis (73′). Hazard al 75′ riporta in partita il Chelsea, ma poco dopo i New York Red Bulls fissano il risultato sul 4-2 grazie alla rete, la seconda personale, di Davis (minuto 77).

Un risultato assurdo e inaspettato quello maturato dal Chelsea, apparso ancora imballato e con poche idee. Mourinho a fine partita ha preso immediatamente le difese di Begovic, spiegando come il portiere bosniaco partirà titolare nella prossima sfida dell’International Champions Cup, ben più impegnativa, contro il Paris Saint-Germain in programma tra appena due giorni. Proprio gli uomini di Blanc hanno estromesso il Chelsea dai quarti di finale della scorsa Champions League. Una sconfitta mal digerita da Mourinho che vuole prendersi una piccola rivincita, anche se è ancora calcio d’estate.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: