Juve, nasce il nuovo settore giovanile

Pubblicato il autore: Simone Lettieri Segui

juve pulcini
La Juventus gestirà in prima persona la nuova scuola calcio. Questa è la novità della stagione 2015-2016, a partire dalla quale i bambini della fascia di età che va dai 5 ai 13 anni potranno crescere sotto l’ala protettiva del club, allenati seguendo le metodologie e le tecniche di allenamento per rendere omogeneo il primo settore giovanile bianconero con il resto della società. Le categorie, che vanno dai “Piccoli amici”(ex nagc e pulcini) agli “Esordienti” si alleneranno a Torino, su 5 campi. L’organizzazione dell’attività, per le quali iniziano oggi le iscrizioni, sarà gestita in collaborazione con Sisport, partner di Juventus per gli aspetti logistico e organizzativo. La configurazione delle scuole calcio sarà tripartita: oltre al ramo “torinese”, di cui si è detto e di cui continua a far parte il progetto sociale “Gioca con me”, ci sarà quello nazionale, con le Academy, che verranno selezionate in base a una serie di parametri, sportivi e valoriali, e quello internazionale dove continueranno a operare e svilupparsi le Academy e i Summer Camp. Un modello, per capirci, tra la scuola Ajax di una volta e le moderne scuole calcio internazionali di oggi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: