La Sampdoria fa pokerissimo alla Virtus Acquaviva (Highlights)

Pubblicato il autore: Roberto Minichiello Segui

Sampdoria pokerissimo

Nell’ultimo test la Sampdoria fa pokerissimo alla Virtus Acquaviva, in luce i giovani blucerchiati Oneto che realizza due reti e Ivan autore di una marcatura. Zenga sceglie una squadra diversa da quelle delle ultime due amichevoli in campo con un classico 4-4-2, anche perché ci sarà un’altra amichevole, oggi 11 luglio con la Rappresentativa Val di Sole, infatti molti titolari sono in panchina come Barreto, Palombo ed Eder per far posto a Ivan, Marchionni e Oneto, ma deve rinunciare anche agli infortunati Puggioni, Correa, De Vitis e Moisander che stanno recuperando la condizione. In panchina il nuovo acquisto Matias Silvestre. All’inizio la Sampdoria fatica a trovare la via del gol che arriva solo dopo un quarto d’ora di gioco con un colpo di testa ravvicinato di Wszolek, dopo un preciso cross di Mesbah. Il raddoppio e il tris arrivano al 20′ e al 24′ con il giovane Oneto che sfrutta due incertezze della difesa sammarinese. Il poker lo realizza un altro gioiello della Primavera blucerchiata che in questo inizio di preparazione si sta mettendo in mostra ed è Ivan che con un sinistro insacca la porta neroverde. Nel secondo tempo spazio ai cambi che avvengono tutti intorno al quarto d’ora della ripresa e proprio uno dei nuovi entrati che realizza il quinto gol dei blucerchiati, si tratta di Kristicic anche lui si è ben integrato in questo inizio di preparazione. Walter Zenga ha provato nel primo tempo un classico 4-4-2, per poi passare al modulo più usato in queste prime amichevoli, il 4-3-1-2.

Sampdoria             5
Virtus Acquaviva 0
Reti: p.t. 15′ Wszolek, 20′ e 24′ Oneto, 42′ Ivan; s.t. 39′ Krsticic.
Sampdoria p.t. (4-4-2): Brignoli (13′ s.t. Viviano); Pereira (13′ s.t. Cassani), Salamon (28′ s.t. Campaña), Coda (13′ s.t. Silvestre), Mesbah (13′ s.t. Regini); Wszolek (13′ s.t. Barreto), Ivan (13′ s.t. Palombo), Marchionni (13′ s.t. Krsticic), Lulic (13′ s.t. Duncan); Okaka (13′ s.t. Eder), Oneto (13′ s.t. Bonazzoli).
Allenatore: Walter Zenga.
Virtus Acquaviva (4-4-2): La Monaca; Cesari, L. Nanni, Gualandi, Ricci; Semprini, Sacco, Bonifazi, Marigliano; Innocenti, Baschetti.
A disposizione ed entrati nel corso della gara: Lazzaro, Riccardi, Bonfé, Casadei, M. Nanni, Tosi, Giglietti, Bucci, Aruci, Bianchi.
Allenatore: Davide Nicoli.
Arbitro: Bontadi di Trento.
Assistenti: Besozzi di Crema e Cretti di Lovere.
Note: recupero 0′ p.t. e 0′ s.t.; spettatori 500 circa; terreno di gioco in buone condizioni.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: