Napoli, 5 gol al Cittadella

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

nap-cit

E’ appena finita l’ultima del Napoli a Dimaro, nella Val Di Sole, contro il Cittadella, ed il risultato è 5-1 per gli azzurri. Il Napoli, è sceso in campo senza Marek Hamsik, ancora alle prese con un affaticamento, al suo posto David Lopez, che ha composto il centrocampo con Valdifiori ed Allan. La gara inizia subito col botto, infatti, dopo appena 5 minuti, da un calcio d’angolo battuto da Valdifiori, Albiol, stacca di testa e porta il Napoli in vantaggio. Il centrocampo pressa, sale, e Valdifiori, gioca smistando palloni a destra e sinistra con appena un tocco sul pallone. Il Napoli, sfiora il raddoppio con un triangolo tra Gabbiadini ed Insigne, che con un tiro d’esterno, sfiora il palo. Raddoppio, che non tarda ad arrivare al 24°, da un lampo di genio di Valdifiori, che con un millimetrico lancio da centrocampo, imbecca Insigne, che con un deliziose pallonetto raddoppia. Henrique al 35°, sostituisce Albiol, che con uno scontro in aria, subisce una botta alla nuca, e deve uscire per sicurezza. Finisce il primo tempo, esce Allan, il nuovo acquisto di centrocampo che è parso un pò lento nei movimenti e abbastanza stanco. Mentre Chiriches, affiancava Higuain a bordo campo a vedere la partita. Nella ripresa, Sarri, cambia quasi tutto, lasciando solo Koulibaly, Mertens, Ghoulam ed Insigne. Ed è proprio Insigne, al 53° che imbeccato da De Guzman, trafigge la porta del Cittadella per la terza volta. E’ il sesto gol di Insigne in queste 3 amichevoli. Ma, c’è sempre il difetto della difesa azzurra: da un cross dalla sinistra, infatti, Coralli, centravanti del Cittadella, trafigge gli azzurri, che non scalano sull’attaccante. La pioggia incalza sul campo che si fa pesante, cala il ritmo, ma il Napoli ha ancora voglia. Jorginho, verticalizza al 74° per Callejon, che di spalle, vede El Kaddouri, che con un piattone indirizza il pallone nell’angolino. Ma non è finita qui, manca Mertens, nel festival azzurro, che mette il timbro al 76°, su errore di distrazione del Cittadella. La gara finisce senza problemi, e senza altre emozioni. Quindi, è finito il ritiro da Dimaro, si torna a CastelVolturno, e domenica si gioca a Nizza.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Napoli-Milan 1-3: i rossoneri espugnano il San Paolo. Doppietta di Ibra