Perù Paraguay per il terzo posto, probabili formazioni e diretta streaming

Pubblicato il autore: Roberto Minichiello Segui

perù paraguay

Siamo arrivati alla fine della Copa America 2015, nella notte tra venerdì 3 luglio e sabato 4 alle ore 1:30 italiane, si sfideranno per il terzo e quarto posto Perù Paraguay. Si giocherà all’Estadio Municipal di Conception e la partita sarà arbitrata dal boliviano Orosco. Il Paraguay di Ramon Diaz arriva a questa sfida dopo la pesante sconfitta subita contro l’Argentina e dovrà fare a meno di due pedine fondamentali come Santa Cruz e Gonzalez usciti malconci dalla partita contro l’Argentina. Dovrà riprendersi dalla brutta batosta subita anche se il risultato è stato fin troppo pesante per quello che la squadra di Diaz ha fatto vedere in questa competizione e il terzo posto potrebbe essere la giusta ricompensa ad una semifinale da buttare. In difesa sarà Piris a vincere il ballottaggio con Samudio per il ruolo di terzino sinistro, mentre Aranda dovrebbe avere la meglio nella mediana di Ortigaza. In avanti il solo Barrios. Il Perù uscito sconfitto dai padroni di casa del Cile per 2-1, anche dovuta all’espulsione di Zambrano che ne ha condizionato la sfida. Il Perù nonostante l’inferiorità numerica ha lottato e ci ha messo il cuore, dimostrando di essere una formazione ben messa in campo da Garreca e senza ombra di dubbio è la sorpresa di questa edizione della competizione sudamericana. Il tecnico sostituirà lo squalificato Zambrano con Ramos. In attacco invece, Sanchez dovrebbe vincere il ballottaggio con Pizarro per affiancare Guerrero.

Le Probabili Formazioni di Perù Paraguay

Perù (4-4-2): Gallese; Advíncula, Ascues, Ramos, Vargas; Cueva, Lobaton, Ballon, Farfán; Sánchez, Guerrero. All.: Gareca.

Paraguay (4-2-3-1): Villar; M. Cáceres, Da Silva, Aguilar, Piris; V. Cáceres, Aranda; Bobadilla, Haedo Valdez, Benítez; Barrios. All.: Díaz.

La partita Perù Paraguay, come per tutta la Coppa America 2015 sarà trasmessa in chiaro sul canale 59 del digitale terrestre Gazzettatv a partire dall’1:30, e dalla stessa ora la si potrà vedere anche in streaming sul sito della gazzetta.it

  •   
  •  
  •  
  •