Raduno Napoli, contestazione a De Laurentiis

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

napoli nIl Napoli, oggi si è ritrovato a Castel Volturno, e non è mancata, la contestazione da parte di un gruppo di Ultras azzurri, appartenenti alla Curva A. Infatti, nonostante il clima di estrema serenità, tranquillità, con la presenza inoltre del presidente Aurelio De Laurentiis. Fuori i cancelli del centro-tecnico, lo striscione di contestazione nei confronti del massimo dirigente azzurro diceva: SSCN, fatti e non parole”. Il messaggio, farà anche riferimento alla scorsa stagione, non chiusa nel migliore dei modi da parte della squadra, ed ecco, che un ennesimo segnale d’opposizione alla mentalità di De Laurentiis, che secondo la parte calda del tifo, parla, ma non mette in atto i suoi progetti e promesse. In questa prima contestazione c, non c’è Sarri, che oggi, ha anche detto che farà di tutto, per confermare il suo bel gioco visto ad Empoli, e che è contento di allenare la squadra, per cui lui tifava da bambino. Ora, si aspettano i rinforzi, e chissà se gli Ultras, cambieranno visione nei confronti di De Laurentiis. 

  •   
  •  
  •  
  •