Napoli, slittano i lavori dello stadio San Paolo

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

stadio-san-paolo-400x233

Sembrava tutto pronto, definito, che le date per gli inizi dei lavori fossero già state segnate. Invece, slitta di nuovo l’accordo per il restyling, tanto atteso, ormai diventata una telenovela dello Stadio San Paolo. Oramai si va avanti da quasi 4 anni, per la ristrutturazione del maggior impianto sportivo di Napoli, ed è arrivata l’ennesima batosta. Ieri, infatti la Ssc Napoli, doveva presentare un documento di sostenibilità economica verso coloro che si approprieranno dei lavori, e senza questo documento, non è possibile avviarli e si pensa che gli inizi si  allungheranno ancora per tanto. I progetti, slittano ancora quindi, perché era fissata per il 15 luglio la data di presentazione. Ma il Comune, ha concesso una proroga di 2 settimane, anche perché De Laurentiis è partito in ritiro con la squadra per Dimaro, quindi c’è un tentativo di riavvicinamento, per chiudere una volta per tutte questo progetto per la ristrutturazione dello stadio. Intanto un team di esperti, hanno considerato il terreno di gioco in condizioni positive, dopo il concerto di Vasco Rossi, che aveva fatto pensare al peggio. Ora si aspetta quello di Jovanotti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: