Totti: “Garcia? non sapevo chi fosse”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

20150225_totti_garciaFrancesco Totti non lascia, anzi, raddoppia. L’ennesimo show dell’intramontabile capitano romanista è andato in onda a Pinzolo, nella centralissima Piazza Carera dove Totti, assieme all’allenatore Rudi Garcia, ha parlato del suo attuale momento,  esprimendo poi  alcuni simpatici giudizi sullo stesso allenatore romanista. E così, tra una battuta e l’altra, Totti ha espresso concetti molto significativi, sottolineati dagli applausi di circa un migliaio di tifosi presenti per ascoltare le parole del capitano. Ecco gli stralci più significativi: «Io mi diverto a giocare e voglio farvi divertire ancora a lungo” -ha dichiarato Totti-, allontanando così il giorno del suo ritiro . E poi, un giudizio tra il serio e il faceto anche sul calcio internazionale: “Il più bravo giocatore di tutti gioca a Barcellona, è Messi. Ma state tranquilli, l’anno prossimo viene a Roma». 

Il suo rapporto con Garcia è speciale, ma Totti è comunque sincero: «Garcia? All’inizio on sapevo proprio chi fosse, anche perché a Roma di Rudi ce n’era uno, Voeller. Poi mi ha conquistato e spero si possa vincere insieme». Il nuovo stadio esalta Totti: “Sarà il nostro Colosseo, speriamo di toglierci grandi soddisfazioni, a prescindere dal fatto se io ci giocherò o meno”. Totti non si smentisce mai: sempre più leader, sempre più trascinatore di una Roma che punta, il prossimo anno, a ridurre il gap dalla Juve. E Totti risponde presente: il capitano sembra già in forma smagliante.

  •   
  •  
  •  
  •