Tris della Samp contro il Triglav, buona prova di Fernando

Pubblicato il autore: Roberto Minichiello Segui

samp supera triglav

Tris della Samp nelle amichevoli estive, nella prima a Pinzolo, gli uomini di Zenga se la sono vista contro gli sloveni del Triglav. La Sampdoria supera il Triglav per 3 a 0, reti di Wszolek, Fernando e Muriel. Zenga schiera i suoi con il 4-3-3, aspettando il trequartista, Correa e Soriano ancora out, con Muriel punta centrale, Eder e il polacco sulle fasce. A centrocampo Fernando è il regista basso con ai lati Barreto e capitan Kristicic, in difesa esordio per Zukanovic in coppia con Silvestre, Cassani e Regini, in porta Viviano. La Samp scende in campo con le nuove maglie presentate in mattinata e comincia la partita con ritmi alti e il portiere blucerchiato è il primo a sporcarsi le mani, dimostra il test più impegnativo degli altri. Si prepara la sfida del 30 luglio e Zenga cerca di dar minutaggio a chi molto probabilmente si schiererà titolare per la prima casalinga. Dopo mezzora la Samp trova il guizzo vincente con l’esterno polacco Wszolek abile a sfruttare una bella azione corale dei doriani. Si sblocca la partita e tre minuti più tardi la Samp trova il raddoppio. Eder affonda sulla sinistra e viene messo giù da un difensore avversario, per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto lo stesso attaccante brasiliano tira ma viene respinto dal portiere, sulla ribattuta è più lesto di tutti l’altro brasiliano della Samp, Fernando che realizza. Al 39′ la Samp chiude definitivamente la partita con Muriel che si invola in contropiede e supera il portiere sloveno realizzando a porta vuota. Nella ripresa pochi cambi da parte di Zenga, che cerca di renderla una partita vera, Palombo per Kristicic, Okaka per Muriel, poi alla mezzora Bonazzoli per Wszolek, Ivan per un applauditissimo Fernando. Si chiude la partita. Buona la prova della Samp, Fernando sembra già entrato negli schemi di Zenga, Muriel ed Eder affinano la loro intesa e anche buono l’esordio di Zukanovic, che è andato vicino al gol da calcio d’angolo, colpendo la traversa. Nel pomeriggio di sabato 18 luglio altra amichevole, questa volta l’avversario è il Trapani di Serse Cosmi.

Sampdoria 3
NK Triglav 0
Reti: p.t. 32′ Wszolek, 35′ Fernando, 39′ Muriel.
Sampdoria (4-3-3): Viviano; Cassani, Silvestre, Zukanovic, Regini; Barreto, Fernando (39′ s.t. Ivan), Krsticic (16′ s.t. Palombo); Wszolek (31′ s.t. Bonazzoli), Muriel (16′ s.t. Okaka), Eder.
A disposizione: Brignoli, Falcone, Pereira, Lulic, Coda, Mesbah, Salamon, Duncan.
Allenatore: Walter Zenga.
NK Triglav (4-4-2): Golubovic; Sturm, Ivanusa, Smit, Poljanec; Bukara, Borenovic, Verbic, Ljubijankic; Poplatnik, Mlakar.
A disposizione ed entrati nel corso della gara: Povirk, Dvanajscak, Guardjancic, Bojic, Jugovar, Guberac, Ahacic, Ovsenek; Parezanin, Kuhar.
Allenatore: Sinisa Brkic.
Arbitro: Detta di Mantova.
Assistenti: Graziano e Bologna di Mantova.
Note: recupero 0′ p.t. e 0′ s.t.; spettatori 500 circa; terreno di gioco in buone condizioni.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: