Barcellona-Siviglia, dove vedere la partita in diretta tv, streaming live e probabili formazioni Supercoppa europea

Pubblicato il autore: Giuseppe Cubello Segui

Barcellona-Siviglia, dove vedere la partitaBARCELLONA-SIVIGLIA, DOVE VEDERE LA PARTITA – É tutto pronto, sta per arrivare il momento tanto atteso. La Supercoppa europea si avvicina, mancano poche ore all’inizio della sfida tra il Barcellona, campione dell’ultima edizione della Champions League, e il Siviglia, detentore dell’ultima Europa League. Supercoppa tutta spagnola, dunque, per una lotta che si preannuncia spettacolare. Da un lato l’esplosività dei blaugrana, guidati da Leo Messi e Suarez (non ci sarà Neymar), dall’altro lato il Siviglia, che vuole continuare a stupire, nonostante la cessione del suo bomber Carlos Bacca, finito al Milan da tempo. Ma dove seguire la partita in diretta tv, in streaming live? E quali sono le probabili formazioni che scenderanno in campo? Andiamo a scoprirlo assieme.

BARCELLONA-SIVIGLIA, DOVE VEDERE LA PARTITA IN DIRETTA E IN STREAMING – Il match verrà trasmesso in diretta tv dallo Stadio Boris Paichadze di Tbilisi sulle reti mediaset, su Canale 5, dalle 20.45 e in HD su Premium Sport. Sarà possibile seguire la partita anche in diretta live streaming attraverso PC, smartphone o tablet con il servizio offerto dal sito internet di Mediaset.

BARCELLONA-SIVIGLIA, LE PROBABILI FORMAZIONI

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Dani Alves, Piquè, Mascherano, Adriano; Rakitic, Busquets, Iniesta; Pedro, Suarez, Messi. A disp.: Bravo, Masip, Rafinha, Bartra, Sandro, Munir, Sergi Roberto, Vermaelen, Mathieu, Halilović. All.: Luis Enrique.

SIVIGLIA (4-2-3-1): Beto; Coke, Kolodziejczak, Carriço, Trémoulinas; Banega, Krychowiak; Konoplyanka, Vitolo, Reyes; Immobile. A disp.: Rico, Luismi, Escudero, Mariano, Iborra, Suarez, Krohn-Dehli, Kakuta, Rusescu, Gameiro. All.: Emery.

Per il Barcellona problemi di formazione relativi soprattutto all’attacco, con la pesante assenza di Neymar. A sostituirlo sarà, con tutta probabilità, Pedro. Assente anche Jordi Alba. Per il Siviglia di Emery, invece, da valutare le condizioni di Rami, Pareja e N’Zonzi. Ce la fa Immobile che sarà al centro dell’attacco, spalleggiato da Konoplyanka, Vitolo e Reyes.

  •   
  •  
  •  
  •