E sono 89, buon compleanno Napoli!

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

primoscudetto-pan

1 agosto 1926, data storica per Napoli. Da un’idea dell’imprenditore Giorgio Ascarelli, nasce la Associazione Calcio Napoli. Oggi, la squadra più titolata del meridione con 2 Scudetti, 5 coppe Italia, 2 supercoppe Italiane, ed una Coppa Uefa, quarta in Italia per numero di tifosi, compie 89 anni. E non mancano in città semplici manifestazioni, e sui social tributi per ricordare questo compleanno, a cui i tifosi tengono tanto. A Napoli, la maglia azzurra, è sempre stata una manifestazione di rivincita, di farsi rispettare al nord, dove il napoletano è sempre visto male, e le vittorie della squadra, sono le vittorie contro una Nazione intera, che vive di luoghi comuni e pregiudizi, nei confronti di un popolo che in Europa è sempre apprezzato.

Il Napoli ha sempre lottato contro le 3 big del calcio italiano, le 3 strisciate, quelle che hanno accumulato più vittorie in campo nazionale. E sconfiggerle vale tanto. A Napoli, non è una semplice partita, che dura 90 minuti, è il riscatto di una città, che in passato ha avuto grandi campioni che hanno indossato quella maglietta. Sallustro, Vojak, Altafini, Sivori, Juliano. Fino al più grande di tutti i tempi, Diego Maradona, che durante gli anni 80’e ’90, ha deliziato i napoletani, con magie e vittorie, che solo ultimamente, il Napoli sta riconquistando, dopo 10 anni di rinascita, causa un fallimento che buttò una città nello sconforto. Ma grazie ad Aurelio De Laurentiis, produttore cinematografico, la società rinacque la squadra tornò in campo, e in giro nelle più piccole province italiane della Lega Pro, ritornò in B e poi in A dando un senso di rivincita ai propri tifosi. E non bisogna dimenticare che negli ultimi 3 anni, il Napoli ha conquistato 2 coppe Italia ed una Supercoppa Italiana. Ed è l’unica squadra italiana, che da 6 anni, è sempre in Europa. Tanti auguri Napoli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: