Floro Flores, altro giustiziere del Napoli

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

26sassuolo

E’ diventata tradizione ormai, che i calciatori napoletani, o di provincia partenopea, oppure ancora che sono cresciuti con la società azzurra, ed hanno lasciato la squadra, hanno sempre segnato contro la squadra del cuore, o per la quale hanno giocato. Quagliarella, Di Natale, sono quelli che hanno più volte marcato i loro timbri contro gli azzurri, ma da ieri, un altro nome è da segnare in questa speciale statistica. E’ quello di Antonio Floro Flores, napoletano del Rione Traiano, che iniziò a giocare nel 2001, in un Napoli-Milan al fianco di Edmundo. Ieri, dopo il pareggio, anche Floro Flores, sembrava scosso, dispiaciuto, tramortito dopo il gol del pareggio degli emiliani che poi ha portato il Sassuolo sulla retta via per la prima vittoria in campionato. Avranno dei rimorsi in corpo questi napoletani per punire la loro squadra del cuore?

  •   
  •  
  •  
  •