Il Napoli voleva giocare col Real

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Il Napoli, dopo l’amichevole che si terrà dopodomani ad Oporto, con i padroni di casa, del Porto, aveva in mente di programmare un’altra lussuosa ed internazionale partita di rilievo col Real Madrid al Santiago Bernabeu. Ma secondo voci provenienti dalla Spagna, la società di De Laurentiis, avrebbe tardato ad avvisare le “merengues” per ottenere di giocare sul tappeto verde dello stadio madrileno. Ci poteva essere lo scontro affascinante, tra la squadra di Benitez, ed il Napoli di Sarri. Il tecnico spagnolo, poteva testare il nuovo Napoli, e perché no, vedere com’è e sapere cosa mancava ed i limiti che non l’hanno portato alla qualificazione Champions. Ma adesso Rafa Benitez, allena il Real, e può chiedere quello che vuole, per ottenere tutte le vittorie, che se a Napoli chiedevano, nella capitale spagnola, pretendono. Probabile, che il Napoli, non disputi più amichevoli internazionali dopo quella di sabato in Portogallo, ma ne terrà una al Santa Colomba di Benevento, visto che al San Paolo, ci sono ancora lavori post concerti, per il terreno di gioco.

  •   
  •  
  •  
  •