Il video dell’ultimo saluto del Torino a don Aldo Rabino.

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

 11874076_1022771291101233_399074966_n

Ciao don Aldo

La morte ti ha colpito mentre facevi la tua ennesima “missione”

Si sono svolti poco fa, i funerali di don Aldo Rabino sacerdote spirituale del Torino Calcio per quasi mezzo secolo.

La messa è stata celebrata dall’arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia nella Basilica di Valdocco di Maria Ausiliatrice di Torino di cui era tanto devoto.

La scomparsa di don Aldo Rabino è un grave lutto che ha colpito non solo i suoi confratelli salesiani ma anche i tantissimi giovani e le persone che egli ha coinvolto nelle sue numerose attività. Ciascuno porta nel cuore il ricordo del suo generoso servizio e dell’entusiasmo, che sapeva infondere in chi lo avvicinava, sia nei campi di calcio come nell’impegno per l’Operazione Mato Grosso per cui ha speso la sua vita. È un lutto che ha toccato tutta la città e la Chiesa di Torino, che perdono una personalità alta di riferimento morale e civico di grande valore.

Figure come don Aldo Rabino,  quando vengono meno lasciano un profondo vuoto che può esser colmato “dall’eredità” che è l’esempio che ci lasciano, e da cui possiamo trarre motivi di fede nel Signore e di speranza di vita e di amore verso i più poveri del mondo.

Ricordo ancora vivo e con particolare tenerezza è quello durante la recente ostensione della Sindone in diverse occasioni, nella primavera scorsa, quando Don Ando Rabino, ha voluto accompagnare gruppi di giocatori e dirigenti del Torino Calcio a pregare davanti al Telo.

Accanto alla bara, tutto il Torino Calcio, il presidente Urbano Cairotutta la prima squadra con il tecnico Ventura, ai giovani della primavera con il tecnico Moreno Longo

Un distacco difficile e tanta commozione, ma soprattutto un mare di gente, nella Basilica di Maria Ausiliatrice, incapace di contenere tutti i partecipanti.

Al termine del funerale, mentre la cassa usciva dal Santuario tra due ali di folla, è stato il momento di grande commozione espressa senza falsi pudori. Questo è stato  l’ultimo saluto ad un GRANDE della Squadra del Torino Fc. Clicca qui per vedere  il video all’uscita della Basilica di Maria Ausiliatrice.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: