Milan. Perfettamente riuscito l’intervento a Niang

Pubblicato il autore: Francesco Pellicori Segui

Milan Genoa

Milan. Perfettamente riuscito l’intervento a M’Baye Niang. L’attaccante francese classe ’94, aveva subito la frattura del quinto osso metatarsale del piede destro, a seguito di un duro contrasto nel match di Audi Cup della scorsa settimana contro il Bayern Monaco del tecnico catalano Josep Guardiola.

Nella giornata di ieri, il numero 19 del Milan, era stato sottoposto a intervento chirurgico dallo specialista olandese Niek Van Dijk, sotto la supervisione del medico sociale rossonero Stefano Mazzoni. L’operazione è consistita in un’osteosintesi della frattura in questione e tra un mese e mezzo è previsto un altro controllo per stabilire con certezza i tempi di recupero del giovane attaccante del Milan. In media, per riprendere la piena attività fisica dopo un intervento del genere, ci vogliono 3 mesi ma i tempi di recubito variano da soggetto a soggetto.

Per il momento, la partenza di Cerci sembrerebbe bloccata proprio per sostituire il giovane francese alle prese con questo fastidioso infortunio (Torino e Fiorentina si erano interessate all’ex giocatore dell’Atletico Madrid di Diego Simeone). L’ex colchoneros avrebbe, così, a disposizione altri 6 mesi per potersi rilanciare con la maglia del Milan, sperando in una convocazione azzurra del CT Antonio Conte per gli Europei che si disputeranno la prossima estate in Francia.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: