Sarri: “Voglio il 101% in campo”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

sarri

 

“Il Sassuolo è la peggiore avversaria che ci poteva capitare”. Questo è quello che pensa Maurizio Sarri, della squadra che affronterà il Napoli, domani sera al Maipei Stadium di Reggio Emilia. E’ apparso alquanto sereno, e convinto, il tecnico del Napoli, nella prima conferenza stampa del nuovo campionato degli azzurri. “Certo, che sarò emozionato, quando scenderò in campo per la prima volta col Napoli.Voglio che i miei ragazzi diano il 101% in campo, dopo 40 giorni di ritiro mi aspetto buone cose dai ragazzi. Abbiamo tanti elementi nuovi, bisogna avere attenzione al Sassuolo. Siamo una squadra in costruzione, la condizione fisica non sarà massimale, non siamo ancora ineccepibili, ma abbiamo grandi giocatori, che possono risolverci le gare.” Poi, una battuta anche sulla scelta dei rigoristi: “Chi tira meglio i rigori? Higuain, li tira lui in allenamento”. E parte una risata generale da parte dei presenti nella sala stampa del Napoli. Sulla formazione, bisognerà decidere sul compagno di Higuain: “Posso fare anche il sorteggio, non è certo che giocherà l’argentino. Il candidato maggiore sembra essere Callejon. Ma può darsi anche che faccia un sorteggio per decidere chi scenderà in campo”. 

 

  •   
  •  
  •  
  •