Scontri a Nizza tra tifosi azzurri e polizia

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

nizza

La parola amichevole, per quanto riguarda partite di calcio, è diventata un sogno, ormai niente più è da considerare tale, nemmeno gare-precampionato utili per assaggiare i test-fisici delle squadre. Ed anche a Nizza, dove il Napoli affronterà tra poco all’Allianz Riviera i padroni di casa, ci sono stati scontri tra ultras partenopei e la Gendarmerie locale. Infatti, i tifosi rossoneri, sono gemellati con l’Inter, e non scorre buon sangue tra azzurri e nerazzurri. Ma i sostenitori del Napoli, circa 300, hanno attaccato la polizia locale, incendiando cassonetti dell’immondizia. Gira voce, che tutto possa risalire a come vennero accolti i napoletani a Marsiglia, nella gara Champions di 2 anni fa. Ma è inutile parlarne, quando la violenza nelle menti di questi “pseudo tifosi” è la prima cosa. Non si prevede un clima tranquillo per la gara che inizierà alle 21.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,