Bufera sulla FIFA, Blatter indagato: “2 milioni versati illegalmente a Platini”

Pubblicato il autore: Sara Mechelli Segui

E’ bufera in casa FIFA, il presidente Blatter indagato per gestione fraudolenta e appropriazione indebita.
Il procuratore generale della Svizzera ha aperto infatti un procedimento penale contro il numero 1 del calcio mondiale, un’inchiesta che coinvolge anche Michel Platini.
Si sospetta, da parte del presidente della FIFA, un versamento illegale di due milioni di franchi svizzeri a favore dell’allora vicepresidente per “lavori forse falsamente effettuati” fra il 1999 ed il 2002.

Platini è stato sentito come testimone e ha affermato di essere stato pagato per un lavoro che ha effettivamente svolto nell’ambito di un contratto con la Federazione: “Mi è stato chiesto di fornire informazioni utili alle indagini: ho chiarito tutto e resto disponibile a collaborare in qualsiasi momento con le autorità”– ha dichiarato il francese.
Oltre al presunto pagamento fraudolento Blatter è pure sospettato di aver firmato un contratto sui diritti tv sfavorevole alla FIFA con l’Unione caraibica di calcio, all’epoca presieduta da Jack Warner.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  eSport, lo sport si sposta dal campo alla gamimg house