Calcio a 5 – E’ partito il Campionato di Serie A

Pubblicato il autore: Guido Baroni Segui

calcio a 5

Nello scorso fine settimana è iniziato il Campionato di Calcio a % di Serie A, con la disputa della sua prima giornata. In questa prima uscita da segnalare che i primi tre punti li ha fatti lo Rieti che ha vinto l’anticipo con un secco 10 a 6, in una bella partita contante emozioni e gol in casa dell’Axed Grroup Latina.Da segnalare per la squadra di Rieti la quaterna del sempre in forma bomber Zanetta i tre gol di Hector,mentre alla squadra di casa non basta i 3 gol di Maina e le due reti di Bianco Borja. Gara a fasi alterne sia livello di gioco che di azioni, con vantaggi continui sino ai 3 gol astigiani che portano partita prima sul 3 a 6 epoi sul 5 a 9 a loro favore anche grazie alle parate di Micoli migliore in campo e convocato in nazionale in occasioni delle imminenti due amichevoli con la Croazia.. Vince con un po di difficolta’ il Campione d’Italia Pescara, che trovandosi sotto per 2 a 1 al Palagems a Roma, ribaltando il risultato a suo favore. Grande prova di Perri ex Salinis che fa l’1 a 0, , poi sono i pescaresi a spingersi a forza sete in avanti facendo l’ 1 a 1 con Rogerio che palla al piede supera il portiere e la tocca in rete. A fare il gol partita è Grello, che con una super giocata, supera Fortini e di destro manda la sfera sotto la traversa. Si riprende l’asti,che dopo la sconfitta in Supercoppa sconfigge 7 a 3 la Luparense. L’1 a 0 per gli arancioni è di Bocao, poi arriva la doppietta di Zanella. Ci pensa Nucchi a riportare sotto i suoi ma prima di fine tempo Romano fa il piu’ 2 per l’Asti. Nel secondo tempo si rifanno sotto i lupacchiotti con il temibile Leandrinho,poi arriva un rigore,con Casassa che para il tiro Ique,dando cosi’ una decisiva svolta alla partita. Di seguito c’è il 4 a2 di Bertoni, ma subito arriva il 3 a 4 di Taborda che rimette tutto in gioco,poi nel finale, con il portiere avversario di movimento arrivano le reti partita di Torras, Bertoni (2) e Zanella (2). L’Acqua e sapone Emmegross pareggia 3 a 3 al PalaRoma contro il Napoli.

Leggi anche:  Napoli- Milan. Quella volta che...i rossoneri operarono il sorpasso

Arriva subito l’1 a 0 del beniamino Cesaroni, su preciso tocco per lui del nuovo arrivato Burrito, pareggia subito il Napoli con Vega che nell’ azione da buona posizione ha colpito il palo,ma nel minuto di fine tempo ci pensa l’esordiente A.Mimi a riportare in vantaggio la squadra di Bellarte. A inizio ripresa arriva il 3a 1 di Burrito che fa dire che la gara è chiusa,ma ci pensa iljollyJader Fornari con una doppietta, uno dei due gol è di tacco a portare il punteggio sul 3 a 3. Pareggio 3 a 3 anche per il Montesilvano al PalaRoma, con il Carlisport Cogianco, festeggiando con un punto il ritorno nella massima serie ,i gol sono diRosa (2) e Andrè per il Montesilvano e di Paulinnho, ,Ruben e Tobi per il Cogianco. Da segnalare la super prova del Coregliano che rifila ben sei gol al Kaos Futsal, con tre gol del bomber e nazionale Menichelli e la tripletta del nuovo arrivato dal Rieti Lemine. Prossimoturno; il 25 settembre c’ü l’anticipo Luparense – Lazio; sabato 26: Montesilvano – Cosenza, Kaos – Latina, Napoli – Asti; domenica 27: Pescara – Corigliano, Rieti – Cogianco.

  •   
  •  
  •  
  •