Conferenza stampa Sampdoria-Roma, Garcia:”Testa bassa e pedalare”

Pubblicato il autore: Erika Lolli Segui

conferenza stampa garcia sampdoria romaGarcia  lascia la sessione di allenamento prolungata oggi a Trigoria e si scusa per il ritardo in conferenza, poco prima di prendere il volo con la squadra per Genova dove domani si disputerà il match Sampdoria Roma allo stadio Marassi alle 20.45 . Consapevolezza di quello che non ha funzionato ma concentrazione sul futuro, questo in sintesi il pensiero di mister Garcia oggi in conferenza stampa. Ecco le dichiarazioni salienti del mister:

“Sono arrabbiato per la mancata vittoria contro il Sassuolo, ma il campionato non finisce alla quarta giornata, ci sono stati degli errori ma soprattutto la mancanza di forma di alcuni giocatori. Riguardo alle dichiarazioni di Moggi che attribuisce a me la piena colpa dell’insuccesso contro il Sassuolo, credo che ogniuno deve pensare alla propria squadra e io mi prendo le mie responsabilità. Ora la Roma deve pensare come un ciclista, stare a testa bassa e pedalare. Penso che il pareggio con il Sassuolo sia stata una delusione ma non dobbiamo essere catastrofici. Per quanto riguarda le critiche sul tourn over, ci sono molte altre squadre che lo hanno sperimentato e a volte ha avuto successo, altre no. Non è fare tournée over il motivo di una sconfitta.

Il rimprovero di Garcia ai giornalisti

Leggi anche:  Bundesliga Bayern Monaco Borussia Dortmund streaming e diretta Tv

Vi ricordo che questa e una conferenza stampa sulla partita con la Sampdoria e non mi sono state fatte domande sulla Sampdoria, l’avversario che andiamo ad affrontare.

La possibile formazione anti Samp

Giocheranno De Rossi accanto a Manolas ,Florenzi, Digne e Dzeko,torneranno al loro posto.Le condizioni di Castan sono buone ma non è ancora pronto al rientro in squadra, serve ancora tempo per un recupero completo. Keita giocherà a centro campo al posto di De Rossi che arretrerà in difesa. Rudiger ha qualche problema muscolare, la sua convocazione è incerta.

 

  •   
  •  
  •  
  •