Disordini prima di Bisceglie – Taranto. Feriti alcuni militari

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

 

bisceglie tarantoPrimo episodio di violenza fuori dagli stadi italiani nella stagione appena iniziata. I primi disordini della stagione si sono verificati poco prima della sfida tra Bisceglie e Taranto, valida per la terza giornata del campionato di serie D.  Gli incidenti si sono verificati in via Michele D’Addato, percorso obbligato per raggiungere lo stadio di Bisceglie che viene solitamente utilizzato dai tifosi ospiti.  Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto alcuni facinorosi avrebbero iniziato un fitto lancio di oggetti e bottiglie nei confronti delle Forze dell’Ordine presenti per presidiare la zona.

Il tutto sarebbe partito da un gruppo di tifosi del Taranto.  Nei disordini sono rimasti feriti due militari, colpiti al volto dagli oggetti lanciati dai tifosi.  I tafferugli sono andati avanti per oltre mezz’ora. Il bilancio, provvisorio, parla di un tarantino arrestato dalle Forze dell’Ordine.  Sul campo, invece, la sfida si è conclusa sul punteggio di 2 a 1 a favore del Bisceglie grazie alle reti di Volpicielli e Paterno. Inutile il gol tarantino messo a segno nella ripresa da Guardillo.

 

  •   
  •  
  •  
  •