Drogba, tre gol all’esordio in MLS.

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

 

DrogbaA 37 anni suonati la classe cristallina di Didier Drogba non ha intenzione di uscire di scena. Ieri, all’esordio nella Major League Soccer con la maglia dei canadesi Montreal Impact, la punta ivoriana ex Chelsea ha lasciato il segno, come soltanto i grandi campioni sanno fare. Facile pensare che negli Stati Uniti il calcio rappresenti qualcosa di ” diverso” rispetto al football europeo, dove sicuramente la competizione è molto più dura, e che a quelle latitudini tutti possono improvvisarsi campioni. Non è, però , così. Negli ultimi anni infatti il soccer è cresciuto con il livello di qualità complessiva della Major League Soccer che è cresciuto a dismisura. Ecco perchè ,quindi, la notizia della tripletta all’esordio di Didier Drogba deve essere opportunamente celebrata.
L’attaccante, nel match giocato dalla sua squadra contro i Chicago Fire, ha dato spettacolo risultando decisivo per la vittoria finale per 4 a 3 dei suoi Montreal Impact. L’ex Chelsea ha dimostrato di non essere finito e di poter offrire ancora spunti e lampi della sua immensa classe che negli scorsi anni lo hanno portato ad essere uno dei più forti attaccanti a livello mondiale.  E’ stato proprio Drogba ad aprire le danze nel primo tempo per poi scatenarsi nella ripresa siglando, prima , il gol del 3 a 3 e quasi al termine del match realizzando il gol del definitivo 4 a 3. Ed a fine partita, come tradizione vuole, Drogba è uscito dal campo portando con se il pallone.

 

  •   
  •  
  •  
  •