Fiorentina, Blaszczykovski: “Sono pronto per giocare”

Pubblicato il autore: Baldassarre Daidone Segui

Blaszczykovski 3

Oggi è stato il giorno della presentazione del giocatore polacco della Fiorentina Kuba Blaszczykovski, che ha parlato in conferenza stampa di questa nuova avventura e del suo possibile impiego già sabato contro il Genoa. Ecco le sue parole

Perché Firenze?: Volevo ringraziare la società che mi ha dato fiducia e ora sta a me dimostrare il mio valore sul campo. Ho scelto la Fiorentina perché è la società più concreta e che mi ha cercato a lungo.”

Il gol in Nazionale dopo l’infortunio?: Ultimamente non ho giocato, ma mi sono sempre allenato. Ho bisogno di giocare.”

Pronto per giocare sabato? : “Sono pronto per giocare, ma naturalmente le scelte le farà il mister, io sono sempre a disposizione.

Cosa mi aspetto dall’esperienza a Firenze?: Bisogna mostrare sul campo le nostre capacità, prima di parlare dei successi, bisogna vincere sul campo. Dobbiamo dimostrare il nostro valore ogni partita.

Il calcio italiano?: Ho già giocato contro squadre italiane. Ogni campionato ha le sue caratteristiche, ho esperienza, imparerò fretta.

La scelta della Fiorentina? :Sono contento per l’accoglienza dei tifosi e delle parole spese nei miei confronti. C’è da lavorare per dare gioia ai tifosi, i risultati arriveranno. E’ un campionato difficile ma sarà il campo a parlare.”

L’infortunio al ginocchio: ” Ha compromesso la mia ultima stagione. Ho avuto un problema muscolare e volevo andare via. Ringrazio la Fiorentina per l’opportunità.”

Il mio ruolo?: Lo decide il mister, una cosa è certa so sia difendere che attaccare. Sono a sua disposizione.”

La città e il passato viola : “Ho avuto poche occasioni di visitare la città, sono stato al centro ed è molto bella. Se devo pensare a un giocatore che ha fatto la storia direi Batistuta: è stato uno dei più grandi.”

Sousa?: “Abbiamo avuto un contatto a Dortmund, perché era venuto a vedere gli allenamenti. Poi abbiamo parlato della Fiorentina.”

L’italiano?: ” Per ora so solo buonasera e forza viola, ma imparerò l’italiano nel minor tempo possibile.”

  •   
  •  
  •  
  •