Fiorentina, Sousa: “Inter squadra di qualità, noi vogliamo vincere”

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano

Paulo-Sousa-Fiorentina

Il big match di San Siro tra Inter e Fiorentina è il primo banco di prova importante per il tecnico Paulo Sousa: “La partita è il barometro di una squadra di calcio. Sono partite come queste che danno un’idea di quello che siamo e quello che vogliamo essere. Noi affrontiamo le gare con un unico pensiero, la vittoria. Solo con il duro lavoro arriveremo a competere con squadre di alta classifica”.

A Firenze ovviamente c’è grande attesa per una sfida che dopo tanti anni potrebbe riportare la Fiorentina in vetta alla classifica: “Dobbiamo gestire gli equilibri, specie in una città passionale come Firenze. L’amore di questa piazza è l’elemento di spinta per avvicinarci al vertice della classifica”.

Domani sera però c’è di fronte la capolista della Serie A, l’Inter : “è una squadra che ha qualità nei reparti e nei singoli, compresi l’allenatore e una società con una storia importante. Anche questo aiuta nei risultati”.
Poi continua: “sono una squadra equilibrata con reparti stretti, costruisce bel gioco e prende iniziativa.
Hanno un centrocampo di qualità e molto fisico, e le loro individualità possono fare la differenza. La nostra unità dev’essere la nostra forza”.

Leggi anche:  Calciomercato Inter: Vidal e Sanchez in uscita verso la stessa squadra, a chi lasciano il posto?

Poi Sousa spegne le polemiche esplose in città in questi giorni che dipingono Damato, l’arbitro di domani, come un tifoso interista: ” l’ arbitro è un elemento importante del gioco, dobbiamo aiutarlo ad avere la serenità giusta.
La qualità degli arbitri italia è altissima, dobbiamo proteggerla. Se partiamo con quest’idea, difficilmente giocheremo bene”.

  •   
  •  
  •  
  •