Football Cares, tutte le iniziative della Roma

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

football cares Football Cares, la raccolta fondi istituita dalla Roma per far fronte all’emergenza dei rifugiati, prende sempre più piede. Hanno aderito all’iniziativa altri tre club della massima serie: Fiorentina, Bologna e Torino (oltre alla Lega Serie A e alla Lega Serie B). Oggi è arrivata un’altra bella notizia: l’AS Roma si è impegnata a fare una donazione iniziale di 575 mila euro per supportare il lancio di Football Cares. La donazione, si legge sul comunicato ufficiale della società giallorossa, è così suddivisa: 250 mila euro da parte della Roma stessa, 75 mila euro da parte degli investitori del club e da una personale donazione di 250 mila euro del presidente giallorosso James Pallotta.

Football Cares è stata concepita da James Pallotta con lo scopo di riunire le comunità calcistica mondiale per raccogliere più fondi possibili per le organizzazioni umanitarie che operano sul campo con i rifugiati di tutto il mondo. La donazione è aperta anche ai tifosi di tutto il mondo; il club giallorosso ha messo all’asta le maglie dei calciatori Francesco Totti, Edin Dzeko e Miralem Pjanic, mentre Alessandro Florenzi ha offerto a Football Cares la maglia indossata nella sfida Italia-Bulgaria di domenica scorsa. Ma non finisce qui: la Roma, in occasione della partita di sabato prossimo a Frosinone, scenderà in campo con il logo di Football Cares sulla maglia da gioco.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: