Giuseppe Rossi: “Tornare è stato un sogno”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

Giuseppe Rossi celebrates scoring during Fiorentina's remarkable 4-2 victory over JuventusUna nuova vita (calcistica) è iniziata: Giuseppe Rossi torna ad assaporare sensazioni stupende. Sessanta minuti contro il Genoa e per Rossi inizia un nuovo avvincente capitolo della sua tormentata carriera. La Fiorentina batte il Genoa 1-0 e la serata di Giuseppe Rossi è ancora più bella: “È stato bellissimo tornare in campo dopo tanto tempo – ha commentato Rossi -. All’inizio ero molto concentrato, avevo tanta voglia di giocare e di mettermi in mostra. Ho cercato di dare il meglio, ma sono consapevole che posso ancora migliorarmi. Sono contento di questia ora in cui ho giocato, in una partita che comunque per noi era difficile perché siamo rimasti in dieci”.

E’ durato 482 giorni il nuovo calvario di Giuseppe Rossi poi, ieri al Franchi, finalmente, la luce. Lo stadio era tutto per lui: cori, incoraggiamenti, complimenti e l’invito a continuare così. Ora la Fiorentina può di nuovo contare sul suo piccolo grande bomber. Rossi si è mosso bene, ha cercato di darsi da fare, deve solo migliorare la sua condizione fisica perché l’intesa con i compagni arriverà presto. Anche Paulo Sousa ha elogiato la prestazione di Rossi, giudicandolo giocatore straordinario e anche assai duttile tatticamente. Rossi torna in pista. Pepito è di nuovo pronto a sbalordire. Con la speranza che la sfortuna lo abbia definitivamente abbandonato.

  •   
  •  
  •  
  •