Inter, Murillo è categorico: “Voglio vincere il derby”

Pubblicato il autore: Andrea Russo Segui

murillo

Di ritorno dalla Nazionale colombiana e in attesa del derby, Jeison Murillo è categorico: “voglio vincere il derby”. Il muro nerazzurro è carinissimo in vista della stracittadina contro il Milan, e poco gli importa se al suo fianco ci sarà Miranda, Juan Jesus o Ranocchia, lui vuole vincere. Certo, anche il difensore colombiano ammette che l’assenza del brasiliano dietro si farà sentire, ma l’Inter è una grande squadra e deve andare oltre alle assenze dei singoli giocatori, anche se queste sono pesanti come quella di Miranda. Conta solo il derby e Murillo è categorico: “voglio vincere il derby”.

Jeison Murillo, difensore arrivato a luglio per 8 milioni di euro dal Granada, era già stato bloccato dall’Inter a gennaio dal momento che, con le sue prestazioni e il suo forte carattere, aveva piacevolmente entusiasmato il ds nerazzurro Piero Ausilio, che di lui ha detto: “Ricorda Ivan Ramiro Cordoba, è aggressivo, veloce e ha un buon piede. Può giocare in una difesa a 4 o a 3, non è altissimo ma molto esplosivo. Da nuovo arrivato, ha confermato le parole e la fiducia di Ausilio e si è subito fatto largo come titolare inamovibile e vero leader grintoso della difesa interista, andando a costituire un vero e proprio muro sudamericano insieme al più esperto Miranda. A pochi giorni dal derby, i tifosi scalpitano, ma i giocatori anche e Murillo non vede l’ora di scendere in campo e vincere questa importantissima partita.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A, dove vedere Empoli Bologna: diretta tv e streaming DAZN o Sky?