Maggio: “Dico ai tifosi che noi vogliamo vincere”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Conferenza stampa Maggioo

Christian Maggio, esterno del Napoli, ha dato le sue opinioni, riguardo questo inizio di stagione poco convincente del Napoli, che fino ad ora, ha portato solo critiche e delusioni ai tifosi azzurri, che chiedono di più. Maggio, ammette che c’è l’impegno, ma ci vuole tempo per poter memorizzare bene i nuovi schemi tattici di Maurizio Sarri: “E’ normale che all’inizio non è mai facile esprimere al meglio i nuovi movimenti. Noi sappiamo che i tifosi sono delusi, ma posso dire, che noi andiamo a Castelvolturno ad allenarci, andiamo a sudare, non siamo lì fermi e non facciamo niente. Anche noi vogliamo vincere, ma è solo l’inizio. Io posso dire, che tutti, ci alleniamo, e siamo a posto con la coscienza perché torniamo a casa soddisfatti dopo il lavoro che facciamo. Capiamo che per il momento non c’è soddisfazione, ma conosciamo come sono i tifosi del Napoli. Appena arriveranno delle vittorie, lo stadio si riempirà di nuovo. Io sono qui da 7 anni, ed ho imparato e conosco ormai questa piazza. L’impegno non manca mai. Cosa penso dei nuovi acquisti? Sono ottimi ragazzi, che sicuramente ci daranno una mano per crescere. Ed ora che tornerà anche Zuniga, ci sarà anche competizione che come facciamo può fare solo bene ad aumentare l’impegno di tutti noi. Con la Sampdoria, c’è stato un black-out di un minuto, che c’ha fatto perdere 3 punti meritati, dopo un ottimo primo tempo. Nel calcio niente è sicuro. Ora, manca una settimana alla gara di Empoli, dove andremo con l’intento di riscattarci.”

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: