Mancini a caccia del filotto, Inter-Verona: precedenti e statistiche

Pubblicato il autore: Piero Giannoni Segui

78996122_robertomancini

NERAZZURRI ANCORA IMBATTUTI CONTRO GLI SCALIGERI, MANCINI VUOLE CONTINUARE LA STRISCIA
Nel primo turno infrasettimanale di Serie A, si affrontano allo stadio Giuseppe Meazza di Milano  Inter e Hellas Verona. Confronto nettamente in favore dei nerazzurri, perlomeno da quanto si evidenzia nelle statistiche.
Ben 26 i precedenti a San Siro  tra le due squadre, con 15 vittorie interiste e 11 pareggi. L’ ultimo pari tra queste due compagini risale al 9 novembre 2015; quando gli scaligeri risposero alla doppietta di Mauro Icardi  con le reti di Toni e Nico Lopez, fissando il punteggio finale sul 2-2.

Emergenza in attacco per i veronesi, con ToniJankovic assenti rispettivamente per infortunio e squalifica. L’Inter, potrà quindi beneficiare di un ulteriore vantaggio.  Nelle ultime 26 partite, la squadra di Mancini ha subito in casa solo 9 reti in totale, senza contare la presenza in attacco di uno Jovetic in grande forma (già 3 gol in questo campionato per lui )
Roberto Mancini è dunque a caccia di un filotto5 vittorie  in 5 gare.
Chissà che il tecnico jesino non voglia eguagliare il suo record di 17 vittorie consecutive, stabilito nel 2006/2007. Il Verona è però un avversario ostico, vedremo come finirà.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Isco-Inter, il padre-agente: "C'è la volontà"