Mourinho, adesso sarà anche nel libro dei record

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

mourinhoJosè Mourinho entra nell’edizione 2016 del libro del Guinness dei primati. Il tecnico del Chelsea è stato inserito nella speciale classifica edizione con 5 record: maggior numero di punti in Premier League (95); striscia di imbattibilità in casa lunga 9 anni: Champions League vinte con due club (Porto e Inter, primato che però condivide con Ernst Happel, Jupp Heynckes, Ottmar Hitzfeld e Carlo Ancelotti); manager più giovane a raggiungere 100 panchine in Champions League (49 anni e 12 giorni) e il maggior numero di risultati utili consecutivi in Premier (77). Nell’edizione 206 del Guinnes dei primati presente anche Cristiano Ronaldo, che ha siglato 27 triplette in Liga, battendo il record precedente di Di Stefano.

“Il fatto che mi abbiano assegnato questi riconoscimenti in modo da poterli appendere nel mio ufficio è carino  –  commenta Mourinho -. E’ qualcosa di divertente e da ragazzino non immagineresti mai di finire un giorno nel Guinness dei Primati. Mi conoscete, questi riconoscimenti sono per qualcosa che ho fatto in passato e ovviamente fa piacere, ma quello che per me conta di più è ciò che posso fare in futuro”.è ciò che posso fare in futuro”.

  •   
  •  
  •  
  •