Napoli-Bruges, il turn-over di Sarri

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

dries-mertens-napoli

Giovedì alle 19 allo Stadio San Paolo, scenderà in campo il Bruges contro gli azzurri, formazione belga, che è nettamente messa meglio fisicamente. Maurizio Sarri, durante la gara con l’Empoli, per tentare di ribaltare il risultato, ambiò l’assetto tattico, passando il suo 4-3-1-2 al 4-3-3 e le cose andarono meglio, con Callejon e Mertens esterni con Higuain centrale. Probabilmente, l’allenatore del Napoli, riconfermerà questo assetto, per provarlo contro il Bruges e vedere se dà i risultati sperati. Sicuramente ci saranno dei cambi, in campo. Verranno esclusi Albiol, Maggio, Valdifiori ed Insigne, per Koulibaly, Ghoulam Jorginho e Mertens. Bisognerà anche valutare se ci saranno Callejon e Gabbiadini, per far sedere in panchina Higuain. Sarà un turn-over sperimentale, ma senza rischiare nulla. I risultati non sono esaltanti, per giovedì sono stati appena venduti solo 6.000 biglietti, le curve resteranno chiuse per squalifica, sarà un San Paolo freddo. Ma con la speranza di una rinascita della squadra.

  •   
  •  
  •  
  •