Riccardo ai Ferri corti con Sinisa: “Non hai carattere, hai rinnegato una fede”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

riccardo-ferriChi non salta nerazzurro è”: questo il coro al quale ieri, a Casa Milan, si è prestato Sinisa Mihajlovic. Un modo certo molto particolare di preparare l’atteso derby contro la sua ex Inter in programma domenica sera a San Siro. Il gesto (e i saltelli) di Mihajlovic non sono di certo passati inosservati, suscitando già un vespaio di polemiche. Tifosi del Milan divertiti, sostenitori dell’Inter delusi e inviperiti. Ce l’hanno tutti con Mihajlovic, accusato di aver rinnegato una fede. Riccardo Ferri, ex difensore nerazzurro, tra i più scatenati contro il suo ex compagno Mihajlovic. I due hanno vestito negli stessi anni la maglia della Sampdoria. La presa di posizione di Ferri è durissima. Attraverso la sua pagina Facebook, Ferri ha commentato: “Difficilmente commento queste cose, ma il mio ex compagno Sinisa Mihajlovic mi ha deluso. Credevo avesse carattere e non rinnegasse una fede. Uno come tanti che sono passati all’Inter e che hanno fatto credere ciò che non sono. Delusione“.

Insomma, il derby si accende. Tutto giusto? tutto lecito? o si sta forse esagerando un po’? La speranza, al di là di tutto, è che in campo tutto fili via liscio, così come sugli spalti e che, soprattutto, sia una bella partita che possa rilanciare le due squadre di Milano verso un pronto riscatto in campionato. Alla fine staremo a vedere chi sorriderà di più. L’attesa è tanta, siamo appena alla terza giornata ma la sensazione è che la posta in palio, domenica sera, valga molto di più dei semplici tre punti. I saltelli di Mihajlovic e la reazione di Riccardo Ferri lo dimostrano in modo chiaro. Ma occhio a non esagerare.

  •   
  •  
  •  
  •