Serie B: risultati e classifica 4a giornata

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso Segui

Serie B 4 giornata

RISULTATI  SERIE B 4a GIORNATA

Ecco i risultati completi di giornata, con i relativi marcatori:

AVELLINO-NOVARA 0-0

BRESCIA-PRO VERCELLI 2-0 2’Morosini (B), 60′ Embalo(B)

CESENA-MODENA 2-0 16′ Perico (C), 63′ Cascione(C)

COMO-TRAPANI 0-0

CROTONE-BARI 4-1 2′ Tounkara (C), 22′ Stoian (C), Sansone(B), 60′ Salzano rig.(C), 76′ Budimir(C)

ENTELLA-CAGLIARI 1-3 1′ Costa Ferreira(V), 32′ Giannetti rig. (C), 62’Farias rig.(C), 90’Farias(C)

LANCIANO-VICENZA 0-0

LATINA-ASCOLI 1-0 2′ Canini (A)(autogol)

PESCARA-SALERNITANA 1-1 19′ Valoti(P), 60′ Gabionetta(S)

SPEZIA-PERUGIA 1-0 36′ Brezovec (S)

TERNANA-LIVORNO 2-3(GIOCATA LUNEDI’ 21/09): 5′ Gonzalez(T), 31′ Belloni(T), 39’Aramu(L), 46’Vantaggiato(L), 87’Pasquato(L)

SERIE B: CLASSIFICA Livorno pt. 12, Cagliari pt. 10, Cesena pt. 9,  Spezia pt. 7, Crotone pt. 7, Vicenza pt.6  Trapani pt. 6, Latina pt. 6, Bari pt. 5, Pro Vercelli pt. 5, Salernitana pt. 5,Pescara pt. 5, Virtus Lanciano pt. 5, Brescia pt. 4, Perugia pt. 4, Avellino pt. 4, Virtus Entella pt. 3, Modena pt. 3, Ascoli pt. 3, Novara (-2) pt. 3, Como pt. 2,  Ternana pt. 1.

CRONACA DELLA GIORNATA

Finita anche ad Avellino e a Lanciano. Entrambi 0-0

Finite tutte le partite. Si gioca solo a Lanciano e ad Avellino

Siamo nel recupero praticamente su tutti in campi, ad eccezione di Lanciano, dove siamo ancora al 87′

45′ GOOOOOOOOOOOOOOOL! Farias la chiude. Cagliari avanti 3-1 a Chiavari

30′: Quarto gol del Crotone, grazie a Budimir che, con un sinistro angolato, batte Guarna per la terza volta

31′: Occasionissima per la Salernitana: tiro di Eusepi in area di rigore, ottima risposta di Fiorillo che respinge e si rifa parzialmente dell’errore di prima.

23′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Manuel Cascione raddoppia per il Cesena. Bravo ad inserirsi da dietro sugli sviluppi di un calcio di punizione e battere con un tiro al volo il portiere ospite.

22′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Farias realizza il rigore e porta il Cagliari avanti per 2-1.

21′: RIGORE PER IL CAGLIARI ED ESPULSIONE PER VOLPE. ENTELLA IN 10.

17′: GOOOOOOOOL! Raddoppio anche del Brescia con Embalo che, con un sinistro dalla distanza, batte Pigliacelli per il gol del 2-0

Leggi anche:  Morte Maradona, la dedica di Papu Gomez: "Oggi è morto il calcio"

14′: GOOOOOOOOOOOOOOOL! Raddoppio del Crotone con Salzano che realizza il rigore.

13′: RIGORE PER IL CROTONE E BARI IN 10 PER L’ESPULSIONE DI CONTINI

15′ GOOOOOOOOOOOOOOOL! Magia su punizione di Gabionetta che con un bolide su punizione da posizione decentrata buca le mani a Fiorillo, non impeccabile nella situazione

8′: Pericolosa punizione di Insigne (Avellino) che crea qualche brivido alla difesa del Novara; fortunatamente è bravo il portiere Da Costa

6′: Lanciano vicino al gol con un tiro di Piccolo che termina a lato di poco

In questi primi minuti non è accaduto nulla di interessante. Un inizio inversamente proporzionale a quello del primo tempo, dove avevamo visto tanti gol nei primi minuti

Iniziano i secondi tempi anche di Crotone e Lanciano

2′: Il Brescia sfiora il gol con il solito Morosini che, con un tiro dalla distanza, mette i brividi a Pigliacelli, bravo a deviare in angolo

1′ Via! Si Parte con i secondi tempi. Solo a Lanciano e Crotone la partita non è ancora ripresa

Finita anche Lanciano, dove nella parte finale c’è stato un brutto scontro tra Pucino e Gagliardini, un testata in cui il difensore vicentino ha avuto la peggio.

Finiti i primi tempi di Cesena,Latina, Chiavari e Pescara

45′: SALERNITANA IN 10 UOMINI! Espulso Schiavi che, già ammonito, stende Lapadula con una manata durante un’azione di gioco. Espulsione giusta!

35′ Vicino al gol il Cagliari: Colpo di testa di Cerri, sugli sviluppi di un angolo, palla deviata in maniera provvidenziale dal portiere di casa Iacobucci.

36′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Spezia in vantaggio grazie ad un gol di Brezovec che con un tiro a giro straordinario dai 25 metri la mette nell’angolino basso dove Rosati non può arrivarci

In tutta sincerità il rigore per il Cagliari non c’era assolutamente, dato che il contatto tra Dessena e Belli non c’e stato, anzi il centrocampista ospite ha nettamente accentuato la caduta.

32′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! GIANNETTI realizza il rigore e porta il Cagliari al pareggio

Leggi anche:  Liverpool-Atalanta 0-2: spettacolo della Dea

31′:RIGORE PER IL CAGLIARI

26′ GOOOOOOOOOOOOOOOOL! Si riapre la partita di Crotone, con il Bari che accorcia le distanze grazie ad un bel gol di Sansone che, con una sassata dai 20 metri batte il portiere avversario.

28′: Sfiora il gol il Modena con un colpo di testa di Stanco che viene deviata in corner da Gomis

22′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! RADDOPPIO DEL CROTONE CON UN GOL STRAORDINARIO DI STOIAN CHE, CON UN TIRO A GIRO DAI 20 METRI BATTE GUARNA PER LA SECONDA VOLTA

22′ Mentre a Pescara clamoroso abbaglio del guardalinee che ferma Lapadula, ormai lanciato a rete, per una posizione di fuorigioco inesistente

19′: A Chiavari viene giustamente annulato un gol a Jao Pedro del Cagliari che deposita in rete ma in netta posizione di fuorigioco

19′:GOOOOOOOOOOOOL! Pescara in vantaggio con Valoti che, penetra in area, e con un tiro sporco batte Terracciano, portando i suoi in vantaggio

16′: GOOOOOOOOL! Cesena in vantaggio con Perico che, sugli sviluppo di un angolo, salta più alto di tutti, beffando Provedel.

13′: Clamorosa doppia occasione per il Modena: ci prova prima Sakay dalla brevissima distanza ma è super Gomis a respingere; la palla giunge poi sui piedi di Granoche, che ci prova ma la sua conclusione viene respinta dalla difesa. Vicino al 2-0 anche il Brescia con Morosini che a tu per tu con il portiere avversario si vede respingere il tiro.

9′ Vicino al gol il Vicenza, con un tiro di Raicevic, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, che viene prontamente neutralizzato dal portiere di casa Aridità. Sfiora il pareggio anche il Cagliari, con un colpo di testa di Jao Pedro che però termina di poco alto. Mentre il Bari è in difficoltà a Crotone, infatti i calabresi hanno centrato un palo con un tiro di Stoian.

Ricapitolando: sono cambiati i risultati di Chiavari (Entella-Cagliari 1-0); Brescia (Brescia-Pro Vercelli 1-0); Latina (Latina-Ascoli 1-0); Crotone (Crotone-Bari 1-0)

3′ Un inizio di giornata incredibile, 4 gol in appena 3 minuti, mamma mia che inizio di serata!

Leggi anche:  Roma,Brighi: "Quella sera di Cluj fu un sogno"

3′ INCREDIBILE: Ancora un gol, lo realizza Tounkara per il Crotone che si porta in vantaggio sul Bari

2′ DOPPIO GOOOOOOOOOOOOOOOL! Brescia in vantaggio con Morosini e Latina avanti sull’Ascoli grazie ad un’autorete di Canini

2’GOOOOOOOOOOOOOOOL! L’Entella si porta in vantaggio sul Cagliari grazie ad un gol di Costa Ferira, abile a sfruttare un cross dalla destra. Primo gol stagionale per Costa Ferreira.

1′: Via! Si parte con la quarta giornata.

Ci siamo! Tutte le squadre sono entrate in campo. Colpo d’occhio notevole quello del Manuzzi: 11mila spettatori per Cesena-Modena, derby sentitissimo da ambo le parti

Buonasera a tutti gli amici di Supernews e a tutti gli appassionati di calcio, in particolar modo di Serie B. Si disputano oggi gli incontri valevoli per la quarta giornata del campionato cadetto ad eccezione di Ternana-Livorno, match disputatosi nella giornata di ieri e vinto dai labronici con il punteggio di 3-2. Oggi si disputano tutte le restanti partite che noi seguiremo in diretta con costanti aggiornamenti.

E’ tempo di Serie B! Infatti, il campionato cadetto scende in campo per la 4a giornata. Una giornata che si prospetta entusiasmante, soprattutto alla luce della vittoria di ieri del Livorno di Christian Panucci, che dopo 4 giornate è in testa a punteggio pieno con 12 punti ed è gia in fuga, dato che ha 5 punti di vantaggio sul Cagliari che già oggi non può pemettersi passi falsi nell’insidiosa trasferta di Chiavari contro la Virtus Entella. In fondo, invece, c’è da segnalare la precaria situazione della Ternana che ieri ha perso la terza partita in quattro gare, proprio contro il Livorno e adesso l’allenatore delle “fere”, Mimmo Toscano, è a rischio esonero. Ritornando alla giornata di oggi, sicuramente il clou è quello del “Manuzzi” dove il Cesena di Drago affronta il Modena di Crespo, in un derby emiliano-romagnolo che preannuncia scintille.

  •   
  •  
  •  
  •