Risultato Inter Fiorentina 1-4: tripletta Kalinic nello show viola

Pubblicato il autore: Andrea Sicuro Segui

Inter Fiorentina

RISULTATO INTER FIORENTINA:Pesante battuta d’arresto dell’Inter, travolta 4-1 dalla Fiorentina nel posticipo domenicale della 6a giornata di serie A. Partita a senso unico con la Viola padrone del campo fin dai primi minuti complice anche un atteggiamento molle e svagato da parte dei padroni di casa che vanno sotto dopo 2′ e alla mezz’ora sullo 0-3 rimangono addirittura in dieci per l’espulsione di Miranda. Disastroso Handanovic che regala il rigore dell’1-0 e rimane rivedibile anche sul raddoppio degli ospiti, male soprattutto la difesa fino ad oggi una delle sorprese liete di questo inizio stagione. La sconfitta riporta l’Inter sulla terra che ora si trova a condividere il primato insieme alla Fiorentina a quota 15 punti. La ripresa è pura accademia nonostante il sussulto interista con la rete di Icardi. Tra gli uomini di Paulo Sousa in evidenza Kalinic, autore di una tripletta, e Ilicic, protagonista con un gol e un assist, ma a sorprendere è tutto il collettivo apparso meglio organizzato della squadra di Mancini.

SECONDO TEMPO

92′ FINISCE QUI: INTER- FIORENTINA 1-4

84′ ci prova di nuovo Kalinic calciando da posizione defilata. Stavolta Handanovic è attento nella risposta.

82′ Ultimo cambio per la Fiorentina: Mati Fernandez per Badelj.

78′ Brozovic entra per Guarin. La partita si trascina via senza più sussulti.

77′ QUARTO GOL DELLA FIORENTINA: i viola chiudono definitivamente la partita. Kalinic ruba palla a Santon al limite dell’area, serve Ilicic tutto solo in area di rigore davanti ad Handanovic, palla di nuovo al croato che mette dentro a porta vuota. INTER- FIORENTINA 1-4

75′ Si fa male Roncaglia, Gilberto entra al suo posto.

69′ Cambio anche per la Fiorentina. Tomovic rileva Blaszczykowsky. Paulo Sousa si copre per questi ultimi 20 minuti.

61′ Biabiany sostituisce Perisic. Nerazzurri di nuovo col 3-5-2.

60′ GOL DELL’INTER: Sugli sviluppi di un calcio di punizione Icardi anticipa di testa Tatarusanu, la palla finisce sul palo ma sulla ribattuta tap- in dello stesso numero 9 nerazzurro. INTER- FIORENTINA 1-3

46′ Si riparte con Ranocchia al posto di Kondogbia. L’Inter ritorna a 4 in difesa con Guarin e Felipe Melo in mediana dietro il trio Perisic- Icardi- Palacio.

PRIMO TEMPO

46′ FINE PRIMO TEMPO: una sola squadra in campo a San Siro. La Fiorentina conduce 3-0 grazie alle reti di Ilicic su rigore e alla doppietta di Kalinic. Prestazione sontuosa della Viola, superiore in tutto ai nerazzurri, apparsi distratti sin da subito in fase difensiva. INTER- FIORENTINA 0-3

31′ INTER IN DIECI: Miranda lascia i nerazzurri in dieci atterrando Kalinic involato a rete. Piove sul bagnato sull’Inter. INTER- FIORENTINA 0-3

23′ TERZO GOL DELLA FIORENTINA: incredibile a San Siro. Alonso aggira Perisic sulla sinistra, cross in mezzo per Kalinic che prende il tempo a Santon e batte Handanovic da due passi. La partita sembra già finita. INTER- FIORENTINA 0-3

18′ RADDOPPIO DELLA FIORENTINA: Ilicic calcia dalla distanza, Handanovic respinge col pugno ma la palla s’impenna e sulla ribattuta Kalinic mette dentro. Ancora una volta male il portiere sloveno, decisamente in serata no finora. INTER- FIORENTINA 0-2

15′ L’Inter accusa il colpo e fatica ad abbozzare una reazione. La Fiorentina controlla agevolmente e quando può riparte con pericolosità.

2′ RIGORE PER LA FIORENTINA: Handanovic controlla male un pallone sul retropassaggio di Medel, Kalinic va in pressione e il portiere sloveno lo atterra. Dal dischetto si presenta Ilicic che mette la palla sotto il sette. INTER- FIORENTINA 0-1

L’Inter, già priva di Murillo, si trova costretta a rinunciare anche a Jovetic che accusa un problema muscolare nel riscaldamento. Al suo posto dentro Palacio che va a far coppia con Icardi in attacco. Per il resto confermata la stessa formazione che ha piegato il Verona nel turno infrasettimanale: Mancini spiazza però tutti disponendo la squadra con un insolito 3-5-2 con Santon, Miranda e Medel in difesa, Perisic e Telles sulle fasce. Nella Fiorentina Paulo Sousa come al solito mischia le carte e dà fiducia a Kalinic in avanti, dopo il gol mercoledì al Bologna; Ilicic e Borja Valero sono i due trequartisti alle spalle del bomber croato. Panchina invece per Rossi e Babacar.

 

TABELLINO

Inter (3-5-2): Handanovic, Santon, Miranda, Medel, Telles, Guarin (78′ Brozovic), Melo, Kondogbia (46′ Ranocchia), Perisic (61′ Biabiany), Icardi, Palacio. A disposizione: Carrizo, Nagatomo, Montoya, Dimarco, Juan Jesus, Gnoukouri, Jovetic, Ljajic, Manaj. Allenatore: Mancini.

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu, Roncaglia (75′ Gilberto), Rodriguez, Astori, Blaszczykowsky (69′ Tomovic), Vecino, Badelj (82′ Fernandez), Alonso, Ilicic, Valero, Kalinic. A disposizione: Sepe, Suarez, Fernandez, Lezzerini, Verdù, Bernardeschi, Rossi, Rebic, Babacar. Allenatore: Paulo Sousa.

  •   
  •  
  •  
  •