Risultato Roma Barcellona, grande prestazione giallorossa. Finisce 1-1

Pubblicato il autore: Simone Meloni Segui

florenziUna grande Roma blocca sull’1-1 i campioni in carica del Barcellona e conquista un punto d’oro nell’economia del girone. Gara tattica e vibrante all’Olimpico. Gli spagnoli partono con la solita flemma che cela le pericolosissime fiammate del suo letale trio offensivo. Al 4’ è Messi ad aprire le ostilità con una conclusione che sorvola di poco la traversa. Gli uomini di Garcia capiscono che per mettere paura alla difesa catalana c’è bisogno di velocità e dinamismo. E’ Salah a farsi carico di tali qualità, accelerando in più di un’occasione tra le linee della difesa blaugrana. Al 9’ Dzeko ruba palla a centrocampo e penetra in area non riuscendo a servire l’egiziano. La gara vive di folate, con il Barcellona che gestisce la sfera grazie al tipico tiki taka, teso ad addormentare il gioco e punire gli avversari al momento propizio. Rispetto alla sfida disastrosa dello scorso anno contro il Bayern Monaco, Garcia sembra aver preparato in maniera totalmente differente l’incontro, con una squadra accorta e poco incline alla sortita offensiva irragionevole. Al 22’ gli ospiti trovano il vantaggio, Rakitic serve da dentro l’area Suarez, che di testa brucia il tempo a Manolas e sigla l’1-0. Due minuti più tardi ancora l’ex giocatore del Liverpool sfiora il raddoppio, lanciato nello spazio supera Szczesny ma cade sfiorato leggermente dal portiere romanista, con le conseguenti proteste per la non assegnazione della massima punizione. La Roma appare sorniona, ma non spaesata. I capitolini tessono lentamente la propria trama di gioco ed al 31’, nella maniera meno aspettata, pervengono al pareggio. Florenzi ammaestra il pallone poco dietro la linea di centrocampo, alza la testa e vede ter Stegen fuori dai pali, il giocatore della Nazionale non ci pensa due volte e calcia in porta cogliendo incredibilmente il bersaglio grosso, facendo esplodere un Olimpico che sin qui, a causa dello sciopero della Curva Sud per il frazionamento del settore, era apparso ben lontano dagli standard abituali. Il gol galvanizza i giallorossi che nel finale di tempo accendono la sfida con Nainggolan che tenta la fiondata dalla distanza, trovando la deviazione di Ter Stegen devia e con Salah che ruba il tempo a Mathieu e Busquets concludendo alto col destro

La ripresa si apre con Suarez subito sugli scudi. L’uruguagio prima mette i brividi al pubblico giallorosso con un sinistro dalla breve distanza, poi impegna l’estremo difensore polacco di tacco. In questa circostanza i due vengono a contatto, ha la peggio il giocatore romanista costretto a chiamare il cambio. La gara si mantiene sui ritmi del primo tempo, con il Barcellona ad agire lentamente alla ricerca dello spiraglio per far male agli avversari. La Roma gioca con pazienza, non affrettando l’azione ed aspettando sempre il momento giusto per ripartire in contropiede. Al 75’ è ancora Florenzi a rendersi pericoloso, galoppando fino al limite dell’area avveria e calciando col sinistro sopra la traversa. Pochi minuti dopo i catalani sfiorano il nuovo vantaggio due volta: prima con Neymar, la cui conclusione viene deviata in angolo, poi con Messi che addomestica un pallone vagante e con mancino colpisce la traversa, con il pallone che rotola nel campo per destinazione.  Al 79’ bellissima triangolazione Iniesta-Neymar-Iniesta, con quest’ultimo che spara su De Sanctis non riuscendo però a batterlo. Il finale è tutto di marca blaugrana. In pieno recupero gli spagnoli avrebbero l’opportunità di portare al casa l’intera posta in palio con Neymar che si presenta a pochi passi dal portiere di casa superandolo con un pallonetto, ma sulla linea di porta è appostato Torosidis che con la testa sventa in extremis il pericolo mettendo la palla in angolo e facendo tirare un sospiro di sollievo ai 60.000 dell’Olimpico. Finisce in parità, un risultato che in pochi aspettavano ma che è il responso più giusto rispetto a quanto visto in campo. Comincia con il piede giusto la Champions League della Roma.

ROMA-BARCELLONA 1-1

MARCATORI 22’Suarez (B), 31’Florenzi (R)

ROMA Szcesny (48’ De Sanctis), Rudiger, Digne, Manolas, Florenzi (85’Florenzi), Keita, De Rossi, Nainggolan, Salah, Dzeko, Falque (81’Iturbe) PANCHINA De Sanctis, Iturbe, Totti, Micon, Vainqueur, Gervinho, Torosidis ALLENATORE Garcia

BARCELLONA Ter Stegem, Pique, Mathieu, Jordi Alba, Sergi Roberto, Iniesta, Busquets, Rakitic (60’Rafinha. 62’ Mascherano) Neymar, Suarez, Messi PANCHINA Masip, Rafinha, Mascherano, Bartra, El Haddadi, Sandro Ramirez, Adriano ALLENATORE Luis Enrique

AMMONITI Nainggolan (R), Piquet (B)

ARBITRO Kuipers (Olanda)

  •   
  •  
  •  
  •