Roma – Sassuolo, precedenti e statistiche nel segno X

Pubblicato il autore: -crucco38 Segui

Roma - Sassuolo

Nel 4° turno di Campionato la Roma ospiterà il Sassuolo, una “bestia nera” per quel che riguarda i precedenti all’Olimpico degli ultimi due anni. La squadra di Garcia infatti non è mai riuscita a battere gli uomini allenati dall’ex Di Francesco impattando per due volte su due in un pari.

Il primo Roma – Sassuolo ebbe un finale shock per i tifosi romanisti. Era il 10 novembre del 2013 (12° giornata) e i giallorossi avevano appena fermato l’incredibile striscia di dieci vittorie consecutive pareggiando a Torino sette giorni prima. Quella con i granata sembrava solo un incidente di percorso ma contro i neroverdi, dopo essere andata in vantaggio grazie ad un autogol, la Roma non riuscì a chiudere una partita abbordabile sulla carta e venne punita proprio negli ultimi secondi da un gol di Berardi.

Leggi anche:  Juve Stabia Paganese 1-1 (Video Gol Highlights): Mendicino risponde a Romero

Nella scorsa stagione il segno X si è ripetuto tra le due squadre. Gli emiliani andarono addirittura in doppio vantaggio grazie ad una doppietta di Zaza ma tutti ancora ricordano l’errore clamoroso di De Sanctis sul primo gol quando rinviò addosso all’attaccante del Sassuolo.  Nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di De Rossi, i padroni di casa riuscirono ad acciuffare il pari nel finale grazie ad una doppietta di Ljajic nell’ultimo quarto d’ora ricambiando così il finale della partita dell’anno prima.

Per tre volte su tre Roma – Sassuolo si giocherà nel girone di andata. Adesso i capitolini cercheranno di invertire la tendenza già da domenica prossima per ottenere la terza vittoria stagionale. I giallorossi vanno in gol all’Olimpico da sei gare di fila (l’ultima a secco fu lo scorso febbraio: Roma-Sampdoria 0-2). Dal canto suo, il Sassuolo vanta statistiche importanti se si considera che è ancora imbattuto e non perde in campionato da otto partite: era il 29 aprile e di fronte c’era proprio la Roma che si impose 3-0. Ma allora si giocò al Mapei Stadium di Reggio Emilia, ora Garcia e i suoi vogliono cominciare a battere il Sassuolo anche in casa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,