Tevez, che fallaccio: per l’avversario rottura di tibia e perone (VIDEO)

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

tevezUn Carlos Tevez dai due volti nella sfida giocata questa notte dal suo Boca Juniors, sempre più primo nella Primera Division,  contro l’Argentinos Juniors. Il trentunenne ex Juventus ha praticamente regalato la vittoria agli Xeneizes con una grandissima doppietta (primo gol sul finire del primo tempo con una super serpentina e secondo gol al minuto 54 da vero bomber d’area) ma poi con un’ entrataccia ha fatto finire anticipatamente la stagione di Ezequiel Ham, giocatore dell’Argentinos Juniors, procurandogli la rottura di tibia e perone. Il calciatore è già stato operato e tra qualche settimana inizierà la lunga fase riabilitativa. Tevez se l’è cavata: l’Apache, già ammonito in precedenza, non ha avuto nessun provvedimento disciplinare per questo episodio. Tevez comunque, come si vede nel video qui sotto, non entra sull’avversario per fare male e inizialmente nemmeno si accorge di aver provocato un gravissimo infortunio all’avversario. E infatti a fine partita arrivano le dichiarazioni di Tevez, che spiega l’accaduto e soprattutto si scusa con Ham: “Inizialmente non mi sono nemmeno accorto di quello che è successo, non sono entrato per fare male ad Ham e cercavo il pallone. Andrò immediatamente a chiedergli scusa e a sincerarmi delle sue condizioni.”

Ecco il video del fallo di Tevez su Ham:

Leggi anche:  Liverpool-Atalanta 0-2: spettacolo della Dea

  •   
  •  
  •  
  •