Uefa Youth League: per la Roma un altro pareggio

Pubblicato il autore: Michele Santoro Segui

uyl roma

Uefa Youth League: per la Roma un altro pareggio – Ancora un pareggio a reti inviolate per la Roma Primavera di Alberto De Rossi. Dopo lo 0-0 di due settimane fa contro il Barcellona, a Borisov, nella seconda giornata della Uefa Youth League, i giallorossi, orfani di bomber Edoardo Soleri prestato alla prima squadra, non pungono, nonostante le tante occasioni. Cristian D’urso e Ezequiel Ponce guidano l’attacco capitolino, e per due volte, prima l’taliano al 21′, e poi l’argentino al 42′, vengono stoppati dagli interventi del numero 1 bielorusso, Denis Scherbitski. Nel secondo tempo la musica non cambia, la Roma attacca, e il Bate viene salvato dal suo portiere, che sventa nell’ordine: un colpo di testa di Sadiq Umar, un sinistro di Ponce, e su una doppia occasione per i giallorossi, è ancora prodigioso sullo stesso Umar e poi, nel prosieguo dell’azione, su ribattuta a rete di Marco Tumminello.

Leggi anche:  Bologna, Mihajlovic: "Il tempo degli alibi è finito"

Un pareggio che lascia con l’amaro in bocca, visto com’è maturato; con questo punto la Roma sale a 2, ed è seconda, nel girone E, a parimerito col Barcellona, bloccato sul pari per 1-1 dai tedeschi del Bayer Leverkusen, che ora guidano a 4; fanalino di coda proprio il Bate, che coglie contro la squadra romana il primo punto di questa edizione della Uefa Youth League.

  •   
  •  
  •  
  •