10^ giornata Serie A, Sassuolo-Juventus: la Juve prova il colpo per continuare la striscia positiva

Pubblicato il autore: Claudia Raponi Segui

berardi

Domani sera alle ore 20:45 al Mapei Stadium avrà luogo la gara della decima giornata di campionato: Sassuolo-Juventus. Partita fondamentale per entrambe le squadre. I bianconeri devono dimostrare di essersi ripresi e di poter ancora competere per le posizioni alte della classifica, considerando anche i quattro scudetti consecutivi vinti e la finale di Champions disputata e persa la scorsa stagione contro il Barcellona a Berlino; invece il Sassuolo vorrebbe uscire a testa alta dal match vista la sconfitta di domenica a San Siro contro il Milan.

I PRECEDENTI- Sono solo quattro i precedenti tra Sassuolo e Juventus: due al Mapei Stadium, nei quali i bianconeri sembrerebbero essere i favoriti con una vittoria – nel match della stagione 2013/14 con il risultato finale di 1 – 3 e un pareggio. In totale sono state realizzate 6 reti (una media goal di 3,00), 2 per il Sassuolo e 4 per la Juventus, entrambe messe a segno da Simone Zazza, il quale per fortuna di Allegri non scenderà in campo domani sera. Tuttavia, la Juventus deve prestare molta attenzione a Domenico Berardi – giocatore in comproprietà con la Vecchia Signora – che sembra aver ritrovato la forma fisica (due goal in due partite contro Lazio e Milan). Un punto a sfavore della Juventus potrebbero essere le fatiche riscontrate dal mister Allegri a vincere al Mapei Stadium, ricordiamo: la sconfitta per 4-3 nel gennaio 2014, quando ancora era sulla panchina del Milan, a causa della quale è stato esonerato e il pareggio dell’anno scorso con la Juventus, la quale – dopo 6 vittorie di fila nelle prime di campionato – ha arrestato il suo cammino.

Leggi anche:  Supercoppa, Juventus-Napoli 2-0: proteste Napoli sull'1-0 e rigore concesso con il Var. Ecco la Moviola

LE STATISTICHE – Stando alle statistiche del campionato 2015/2016, lo stato fisico delle due squadre in questa stagione buttando un occhio sulla classifica i neroverdi sembrerebbero i favoriti, essendo sesti con 15 punti (+9 rispetto l’anno scorso) grazie a 4 vittorie e 3 pareggi. Diversa la situazione della Juventus in campionato, dodicesima in classifica con 12 punti, 3 vittorie e 3 pareggi. Per quanto riguarda gli attaccanti da temere da entrambe le parti abbiamo: Floro Flores, copocannoniere del Sassuolo con tre reti all’attivo e Dybala, con 4 reti, l’ultima delle quali segnata questo weekend contro l’Atalanta.

PROBABILI FORMAZIONI:

Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Duncan, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Defrel, Politano. All.: Di Francesco

Squalificati: Consigli

Indisponibili: –

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Alex Sandro; Morata, Dybala. All.: Allegri

Leggi anche:  Moggi sicuro: "Ecco chi vincerà lo scudetto. Ora il Napoli è più forte della Juventus. Sarri è un traditore..."

Squalificati: –

Indisponibili: Lichtsteiner, Caceres, Pereyra, Asamoah

  •   
  •  
  •  
  •