AC MILAN COMUNICATO UFFICIALE: il Milan sottolinea la regolarità dell’operazione Paletta

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone Segui

AC-Milan-Logo-3D

Notizia della mattinata l’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani è indagato dalla procura di Parma nell’inchiesta per il crac del Parma Fc. L’accusa al dirigente rossonero è concorso in bancarotta fraudolenta, nel mirino degli inquirenti la cessione del difensore Gabriel Paletta. L’ipotesi dei magistrati, secondo quanto riporta la Gazzetta di Parma, sarebbe che il Milan a gennaio scorso avrebbe acquistato il difensore italo-argentino ‘sottocosto’ sborsando solo 2,5 milioni di euro a fronte di una quotazione più elevata. La risposta del Milan non tarda ad arrivare con un comunicato ufficiale in difesa dell’operazione di mercato fatta. Ecco il comunicato: “In relazione alle notizie diffuse in ordine all’iscrizione di Adriano Galliani nel registro degli indagati del Tribunale di Parma con riguardo all’acquisto del calciatore Paletta, l’A.C. Milan sottolinea la perfetta regolarità dell’operazione ed è certo che identica sarà la valutazione dei magistrati competenti”. La società di via Aldo Rossi si schiera dalla parte del suo uomo di riferimento sul mercato, chiarendo la correttezza dell’operazione svolta mentre per Adriano Galliani ” suona ” come un’altra bastonata in testa dopo le varie accuse di aver sbagliato in questa campagna di rafforzamento della squadra di Sinisa Mihajlovic. Insomma in casa Milan piove a dirotto sia sul campo che su altre faccende, con il sole che tarda ad arrivare…

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Davide Nicola, la nuova salvezza passa per Torino
Tags: